di Veronica Godano 10 Luglio 2020
guanti plastica coronavirus

La Cina blocca le importazioni dei prodotti di 3 aziende dell’Ecuador a causa di tracce di Covid-19 trovate sulle confezioni, in particolare su quelle di gamberetti. Sono risultati negativi, invece, i controlli sul pesce e l’interno delle scatole.

“Dopo l’analisi della sequenza di acido nucleico e il giudizio di esperti, i risultati dei test hanno suggerito che il contenitore e l’imballaggio esterno dei prodotti erano a rischio di contaminazione e che il sistema di gestione della sicurezza alimentare delle società non era in ordine ”, ha dichiarato l’amministrazione generale delle dogane in una nota pubblicata sul suo sito web e lanciata da Reuters.

Secondo la stessa agenzia, i risultati arrivano dopo l’avvio di un’analisi degli alimenti surgelati importati che il mese scorso portò a considerare il salmone arrivato dall’Europa come possibile untore. Gli esperti hanno spesso ripetuto che non ci sono prove che il virus possa essere trasmesso attraverso il cibo, ma il gigante asiatico ha comunque deciso di fermare l’import.

Per l’amministrazione generale delle dogane, i risultati significano che “i sistemi di gestione della sicurezza alimentare delle aziende non sono ben implementati”.