di Veronica Godano 2 Agosto 2020

Spesso l’abbiamo inserita nella top 100 delle gelaterie artigianali d’Italia con le sue 2 sedi a Pisa e a Lucca. Stiamo parlando della gelateria De’ Coltelli che, ahimè, ha subito il secondo attacco in 10 giorni. “Il nostro gelato è talmente buono che hanno deciso di rientrare a fare il bis! Avranno saputo che il nostro sorbetto al ribes stava per finire!”, così hanno scritto i gestori della gelateria colpita alle luci dell’alba oggi 2 agosto.

“E’ successo alle 5.40, più o meno alla stessa ora dell’altra volta – racconta il titolare Gianfrancesco Cutelli – nel video delle telecamere si vede una persona con una maglietta sul volto entrare dopo aver sfondato la vetrata con un tombino. Fortunatamente dopo aver visto che nella cassa non c’erano soldi, non si è arrabbiata, si è guardata intorno per capire se ci fosse qualcosa di interessante da portar via e se n’è andata senza fare ulteriori danni”.

Ma questa gelateria non è l’unica a essere stata “visitata” questa mattina. Stessa sorte per Caffè dell’Ussero. “Anche da me sono entrati spaccando la vetrata probabilmente con un tombino – racconta il prprietario Tarciso Bronte – hanno portato via 60-70 euro dal fondo cassa ma il danno più grande è sicuramente la porta sfondata. Praticamente ogni sera succede qualcosa, è la regola – sottolinea con rassegnazione il gestore – purtroppo questo colpo capita anche in un momento molto difficile, il lavoro non c’è, mancano i turisti e i pisani sono in vacanza altrove. E’ un danno su danno”.
Fonte: [PisaToday]