di Elisa Erriu 31 Ottobre 2020
grecia-lockdown-parziale

La Grecia si prepara al lockdown, ma come ha annunciato il premier Kyriakos Mitsotakis, sarà un lockdown parziale: da martedì chiudono bar e ristoranti.

«Non è un blocco totale come la primavera scorsa – ha chiarito il premier Kyriakos Mitsotakisma dobbiamo agire adesso, prima che le unità di terapia intensiva vengano sopraffatte». In Grecia dall’inizio della pandemia sono stati registrati 37.196 contagi, 1.686 nelle ultime 24 ore, mentre i morti sono stati 620, 5 ieri.

Così la Grecia si prepara per combattere la seconda ondata causata dal Covid-19 ed è già pronta a chiudere tutte le attività di ristorazione di Atene e delle grandi città, per cercare di contenere il contagio. Si tratta però di un lockdown parziale e sarà attivo da martedì, insieme al coprifuoco notturno dalla mezzanotte alle 5 del mattino.

Il premier ha pubblicato il video sul suo profilo Facebook in cui annuncia le nuove misure che si attueranno sull’intero territorio greco: «Il messaggio di oggi è quello che speravo di non dover fare», ha detto il premier. «Ma non mi è permesso chiudere gli occhi alla dura realtà. È necessario rimettere al di sopra di ogni altra opzione la salute e la sicurezza dei greci. Non mi è permesso chiudere gli occhi di fronte a questa dura realtà», ha dichiarato.

[ Fonte: Il Messaggero ]