di Veronica Godano 12 Giugno 2020
latte

L’azienda Parmalat, da sempre specializzata nel comparto del latte, lancia Deliverti, il suo e-commerce per la spesa online. Complice, ahimè, la situazione internazionale, il mercato digital del settore alimentare ha subito un’impennata storica. In virtù di ciò, la società ha deciso di mettere nero su bianco un progetto digitale.

“In questi ultimi mesi abbiamo assistito a importanti cambiamenti nelle abitudini di consumo e di acquisto dei consumatori verso i quali un’azienda deve velocemente adeguarsi. Riteniamo infatti che questa nuova modalità di acquisto online non sia solo un fenomeno dettato dal momento.  Questa, di fatto, è stata l’occasione per far provare a tanti consumatori un nuovo canale di acquisto, che ha verificato essere comodo, sicuro e anche veloce. Infatti, per questo motivo, Parmalat ha scelto di investire in una piattaforma di vendita e-commerce proponendo  al consumatore una nuova modalità di acquisto”, afferma Francesco Potenza, Head of Digital & Marketing Services di Parmalat.

Focus della collaborazione tra le 2 realtà è un portale user friendly dove poter acquistare i prodotti a marchio Parmalat in maniera veloce e sicura. Al fine di ricreare il negozio virtuale “perfetto” sono state effettuate analisi sul mercato per valutare le preferenze dei consumatori. Si sono, dunque, progettate sezioni dedicate a special box dei prodotti più richiesti e suggerimenti di acquisto sulla base delle referenze più vendute.

“Quando abbiamo iniziato nel 2016 era difficile parlare di e-commerce in Italia, oggi la situazione è nettamente cambiata. Non basta sviluppare un sito, bisogna ragionare sulla strategia commerciale complessiva”, dichiara Giulio Cupini , General Manager di Deliverti.

[Fonte: Agenzia di stampa AdnKronos]