di Veronica Godano 3 Settembre 2020
Mc Donald’s contro Burger King: è guerra per il Big Jack

Scontro tra Mc Donald’s e la catena australiana Hungry Jack’s, appartenente al Burger King, per il Big Mac. Secondo il Guardian, le società del gruppo McDonald’s avrebbero accusato il franchisee per aver copiato forma e ingredienti del Big Mac.

Sotto accusa anche la reclame pubblicitaria “due hamburger di carne di manzo, salsa speciale, lattuga, formaggio, sottaceti, cipolle su un panino ai semi di sesamo” che omaggia il panino più iconico del mondo dal 1974 e che sarebbe stato plagiato.

Il caso è scoppiato dopo il lancio sul mercato, avvenuto a luglio, degli hamburger Big Jack e Mega Jack. Per Mc Donald’s il Mega Jack ricorda molto il Mega Mac. Per i legali della catena statunitense, i consumatori potrebbero associare i prodotti australiani al marchio americano, pertanto, hanno chiesto al tribunale di cancellare il marchio Big Jack, poiché fuorviante.

Il fast food chiede, inoltre, che Hungry Jack’s distrugga “tutto il materiale promozionale, inclusi opuscoli fisici ed elettronici, menu, materiale pubblicitario e di marketing, cancelleria, segnaletica, imballaggi e documenti” con i marchi Big Jack o Mega Jack.