di Prisca Sacchetti 22 Ottobre 2012
Benedetta Parodi

Ci sono giorni in cui gli amici si presentano all’improvviso e tu sei appena rientrata da lavoro-palestra-supermercato. E fin qui siamo in pieno mood Parodi. Ci sono giorni in cui ti prudono le mani e ti vien voglia di dimostrare cosa sai fare, e così entri in cucina certa che riuscirai a stupire tutti. Forse questo è il momento che i familiari temono di più, vista la definizione di Benedetta Parodi data da Carlo Cracco: “un surgelato”.

Ma è pensando a questi stati d’animo che la specialista in bestseller culinari ha avuto l’idea per “Mettiamoci a cucinare” il suo nuovo libro, dove ha diviso le ricette in tre sezioni: “Oggi ho poco tempo” (ettepareva!) “Oggi mi impegno”, “Oggi voglio stupire” (ahi!).

Tra i soliti aneddoti di vista vissuta e ricette fotografate step by step come una qualunque foodblogger, il libro è già al 6° posto tra i più venduti in Italia.
[Il Post]