di Elisa Erriu 9 Ottobre 2020
Mick Jagger avvistato per una cena in Sicilia

Una cena a base di pesce e rock’n roll: ieri sera Mick Jagger ha cenato in incognito in un ristorante siciliano, tra lo stupore di alcuni fan che non sapevano dell’arrivo del rocker britannico.

Dopo la lunga permanenza in Toscana, Mick Jagger, il frontman dei Rolling Stones è ancora in Italia. È stato immortalato da alcuni fan ieri in un ristorante di Brucoli, un distretto di Augusta nella provincia di Siracusa, e secondo le indiscrezioni avrebbe degustato dei piatti locali a base di pesce.

La visita del cantante a Brucoli è iniziata in un pub, per poi continuare verso il ristorante, dove la voce di Simpathy For The Devil ha consumato piatti a base di cernia e astice.

La visita di Mick Jagger in Sicilia è stata motivata secondo le indiscrezioni dalla presenza di alcuni amici a Noto, che l’avrebbero ospitato. Evidentemente, prima di tornare a casa l’artista ha voluto assaporare ancora una volta i piatti tipici della Sicilia.
Questa toccata e fuga di Mick Jagger, tuttavia, non è passata inosservata: in un video registrato da un fan vediamo l’artista uscire dal ristorante.

Superfluo dire che il video dell’avvistamento ha fatto il giro tra gli abitanti della zona e intorno al locale si sono radunati in poco tempo i fan del rocker britannico. Una signora ha tentato di avvicinare la rockstar, ma è stata allontanata dai responsabili della sicurezza. Altri suoi fan avrebbero provato a fare una foto con lui, ma sarebbero stati tutti bloccati.

Il locale stessto, dall’arrivo di Jagger, sarebbe stato completamente blindato.  Dopo la cena, Mick Jagger si è recato presso l’aeroporto di Catania per poi prendere l’aereo. Tuttavia il rocker ha parlato prima a lungo con il proprietario del locale, Luca Baffo, che pur non ottenendo una foto insieme all’artista, è riuscito almeno a farsi autografare il menu.

Sembrerebbe che al proprietario abbia detto che a novembre tornerà nuovamente in Sicilia.

 

[ Fonte: Siracusa News ]