di Elisa Erriu 17 Dicembre 2020
milano-bomba-ciccio-pizza

Abbiamo i video, vi prenderemo”. Così il titolare di Ciccio pizza risponde agli sconosciuti che hanno fatto scoppiare una bomba davanti al suo locale a Milano.

Nella serata di ieri, un boato spaventa tutti in viale Sabotino a Milano: i vigili del fuoco accendono le sirene e sul campo scendono anche gli artificieri e la polizia scientifica. Davanti al ristorante napoletano, Ciccio Pizza, è scoppiata una bomba. E non è neppure la prima volta che i titolari del locale ricevono una minaccia.

Non ci fate paura”, dice in un video pubblicato su Facebook il titolare di Ciccio Pizza, rivolgendosi agli sconosciuti hanno piazzato un ordigno in prossimità del suo locale.

Posted by Ciccio pizza on Wednesday, December 16, 2020

 

Si vedono nel video le vetrine del suo negozio e di quello adiacente andate in frantumi, anche se non paiono esserci danni interni. Per tutto il tempo della diretta Facebook, della durata di tre minuti circa, il proprietario di Ciccio pizza si rivolge ai responsabili del gesto: “Questo gesto ignobile che avete fatto non serve a un ca**. Non so chi vogliate intimorire, noi cerchiamo solo di lavorare e siamo dei poveri ristoratori. E voi siete dei disgraziati perché rischiate di far saltare tutto in aria

Secondo le prime ricostruzioni degli artificieri, contattati proprio per assicurarsi l’assenza di ordigni inesplosi nelle zone limitrofe, pare che l’ordigno esploso fosse una bomba carta.

Abbiamo i video e vi prenderemo“, promette ancora il titolare dell’attività di ristorazione. “Noi non abbiamo paura di niente – ha aggiunto -, siamo qua a lavorare e a buttare il sangue, non a giocare“.

Le forze dell’ordine hanno avviato le indagini per risalire al responsabile e capire quali motivi possano esserci dopo l’intimidazione di ieri sera.

[ Fonte: Fanpage ]

1