di Elisa Erriu 14 Febbraio 2021
milano-uomo-insanguinato-dentro-bar-aggredito-gang

Ieri sera a Milano gli agenti hanno trovato un uomo insanguinato dentro un bar: a massacrarlo, a quanto pare, sembrerebbe essere stata una gang di ragazzi che l’hanno picchiato senza motivo.

Un ragazzo di 32 anni nella serata di sabato a Milano era seduto all’interno di un bar in piazza Firenze, in attesa che una delle impiegate finisse il turno di lavoro. Non stava consumando né era un cliente del locale, che era regolarmente chiuso al pubblico nel pieno rispetto delle normative. il ragazzo si trovava lì soltanto per aspettare una conoscente. Secondo quanto ricostruito dalla Questura, tre o quattro sconosciuti lo hanno accerchiato attorno alle 23.30 e senza un apparente motivo, hanno iniziato a picchiarlo.

Ad aver aggredito il ragazzo si tratta di un gruppo di ragazzi, che ha fatto irruzione nel locale, distruggendo anche parte dell’arredamento, oltre ad aver preso a pugni, calci e colpi il povero malcapitato.

Il 32enne è stato trasportato in codice rosso dal personale dell’Azienda regionale emergenza urgenza all’ospedale Niguarda. Non è in pericolo di vita, seppure abbia riportato importanti ferite al volto e contusioni in varie zone del corpo.

Quando sono intervenuti gli agenti, lo hanno trovato in una pozza di sangue: ora indagano per cercare di comprendere l’origine dell’aggressione choc.

[ Fonte: Milanotoday ]