di Veronica Godano 6 Aprile 2020
food delivery

Continuano le iniziative in Italia volte a far rimanere il più possibile la popolazione a casa. Giorno dopo giorno, aumenta il numero dei siti e delle piattaforme che si occupano di segnalare in tutto il Paese i negozi alimentari che consegnano a domicilio. E’ un momento storico, dunque, per la diffusione del delivery.

Ora è il turno di Chirality, una piattaforma che consente ai commercianti di consegnare a casa i propri prodotti. Basta compilare un form online e il gioco è fatto. Per quanto riguarda Milano e hinterland, la segnalazione degli esercizi commerciali che svolgono l’attività di consegna a domicilio è realizzata, di concerto,  con le Associazioni aderenti, la Filiera agroalimentare della Confcommercio Milanese, con Epam per i pubblici esercizi e con il supporto della Rete associativa di Confcommercio Milano. Quanto a Torino, la fonte è il sito Confesercenti.

A realizzarlo sono stati 2 giovani ragazzi, Giuseppe Amato e Chiara Castaldo, impiegati entrambi in Vodafone. “Siamo due persone con la passione per la tecnologia e con la volontà di dare una mano in questo momento di emergenza”, si legge sul sito. Insomma, un altro progetto meritevole di attenzione che fa dell’Italia una terra di talenti.