New York: apre il primo ristorante della app di incontri Bumble

Apre a New York il primo ristorante della app di incontri Bumble, il competitor di Tinder: servirà un menu di ispirazione italiana, con piatti di pasta "condivisibile".

new-york-primo-ristorante-bumble

Tutti coloro che si sono incontrati online su Bumble, potranno incontrarsi anche offline nel primo ristorante della app di incontri: appuntamento a New York a fine mese.

L’app di incontri concorrente di Tinder ha annunciato mercoledì che avrebbe aperto il “Bumble Brew” il 24 luglio. Il motivo? “Riunire le persone per costruire connessioni autentiche, sia all’interno che all’esterno dell’app“.

E allora fuori dagli smartphone e dentro i ristoranti: per promuovere i propri utenti a incontrarsi dal vivo, ecco che aprirà il ristorante, che si trova nel quartiere Nolita del centro di New York City. Il locale avrà “la comodità di un cafe bar informale, sarà aperto tutto il giorno e di notte avrà un’atmosfera di un ristorante intimo e di un wine bar“. Per avere questo aspetto adatto a “ogni occasione” in pratica, disporrà di un’ampia sala da pranzo, cocktail bar, patio e sala da pranzo privata. Secondo un comunicato stampa dell’azienda, il ristorante presenterà un menu di ispirazione italiana che si concentra “prevalentemente su verdure, pasta fatta a mano e piatti condivisibili“.

Bumble Brew ospiterà anche eventi e programmi presso il ristorante per promuovere “regolarmente organizzazioni senza scopo di lucro, sin dal momento del lancio per poi proseguire periodicamente con una selezione a rotazione“.

Ma la domanda è: potranno entrare soltanto le persone iscritte all’app o anche chi semplicemente vuole provare un ristorante bianco e giallo?

[Fonte: Today]

Potrebbe interessarti anche