di Elisa Erriu 12 Gennaio 2021
olanda-agenti-confiscano-panini-prosciutto-regno-unito

Benvenuto al post Brexit, signore“: in Olanda sono stati ripresi alcuni agenti alla dogana menre proibivano l’importazione da chi viene dal Regno Unito  di cibo “proibito” dopo la Brexit, proprio come i panini al prosciutto.

D’altronde, è stato lo stesso governo britannico, più di una volta ancora a Dicembre, a indicare panini al prosciutto e formaggio come esempi di cibo che non sarebbe più stato possibile portare nell’Ue dopo la Brexit. Le nuove regole, in vigore dal 1 gennaio, vietano infatti l’importazione sul territorio comunitario di cibo che contiene carne o latticini, anche se solo per uso personale.

Così “tutto il cibo sarà confiscato“, compreso quel panino. Alcuni viaggiatori e camionisti provenienti dal Regno Unito, dopo l’uscita definitiva del Paese dall’Ue, evidentemente non ne hanno tenuto conto e hanno girato un filmato la settimana scorsa al porto di Hoek van Holland, nel Comune di Rotterdam.

Non ti è più permesso portare certi cibi in Europa“. L’autista del video, con diversi panini avvolti nella carta stagnola, rimane perplesso all’affermazione dell’agente. Ha provato a chiedere se poteva perlomeno cedere il prosciutto, ma tenere il pane, ma il doganiere ha risposto: “No, sarà tutto confiscato, è la Brexit, signore, mi dispiace.

Prime conseguenze, di certo inaspettate, dopo l’accordo definitivo sulla Brexit.

[Fonte: SkyTG24 ]

1