Olimpiadi Tokyo 2020: gli atleti “fanno a gara” sul cibo giapponese

Nel Villaggio Olimpico gli atleti delle Olimpiadi Tokyo 2020 fanno letteralmente a gara nel condividerci ciò che mangiano: tutti pazzi per la cucina giapponese.

C’è una nuova disciplina olimpica, nata proprio grazie alle Olimpiadi Tokyo 2020: chi condivide di più foto o video su ciò che mangia al Villaggio Olimpico. Gli atleti si sono così tanto appassionati al cibo giapponese, che non riescono a smettere di postare tutto ciò che assaporano in Giappone.

Per competere a livello mondiale nello sport, è importante che gli atleti siano adeguatamente alimentati. Quest’anno per le Olimpiadi ciò che ci continuano a mostrare gli atleti, è il paese delle meraviglie a Tokyo: stazioni per pizza, pasta, fritture, Halal, cibo giapponese, noodles, stazione vegane e senza glutine per gli olimpionici con esigenze specifiche, tutte queste squisitezze sono lì, nella cucina del Villaggio Olimpico. Giravano molte voci dei dietro le quinte del Villaggio, ma a quanto pare gli atleti sono appassionati soltanto a una cosa: prenderci per la gola.

Ilona Maher, giocatrice di rugby americana, ci mostra cosa mangia ogni giorno: “i migliori gyoza che abbia mai mangiato in vita mia“.

@ilonamaher

I eat them for every meal #beastbeautybrains #olympics #tokyoolympics #dininghall #tokyo2020 #gyoza #dumpling

♬ original sound – Ilona Maher

Anche Erik Shoji, un giocatore di pallavolo americano, ha postato su TikTok la sua recensione entusiastica al suo pasto: macedonia di frutta al sesamo, verdure miste, carne e “Pasta al pesto di aglio”.

@thelibero

Lunch at the Team USA High Performance Center! We’re so spoiled! #olympics #teamusa #tokyo2020 #tokyo221 #food

♬ original sound – Erik Shoji

Tilly Kearns, della squadra australiana di pallanuoto, ha anche mostrato la routine sua e dei suoi compagni di squadra. Ha filmato le procedure messe in atto nel Villaggio, dalle postazioni igienizzanti all’ingresso della mensa fino ai posti a sedere separati dal plexiglass. Tilly ha spiegato che il suo team si è imposto un tempo massimo di 10 minuti per mangiare, al fine di ridurre al minimo l’esposizione prima di indossare una mascherina nuova e pulita dopo i pasti.

@tillykearns

Olympic dining hall COVID protocols #olympicspirit #tokyoolympics #olympics #australia what else do you want to see??

♬ Say So (Instrumental Version) [Originally Performed by Doja Cat] – Elliot Van Coup

 

Potrebbe interessarti anche