di Elisa Erriu 30 Dicembre 2020
palermo-minorenne-dona-cibo-bisognosi-natale

Come trascorrere il Natale di un anno come questo in cui è ancora in corso una pandemia? Un minorenne a Palermo ha trovato il modo di passarlo, donando cibo ai bisognosi.

La notizia si scopre oggi perché il ragazzo non aveva interesse a “ricevere ringraziamenti”, la sua iniziativa è stata organizzata in silenzio con l’aiuto della sua scuola e dei Vigili urbani. Al posto di trascorrere un Natale con pochi familiari, chiuso in casa, Valerio Riccobono, 16 anni, ha deciso di andare per le vie di Palermo a regalare coperte e cibo in dono ai senzatetto.

Si è conclusa oggi la mia iniziativa di solidarietà!!È stato molto emozionante vedere molte persone senza dimora con un…

Posted by Valerio Riccobono on Tuesday, December 29, 2020

Non voglio ringraziamenti da nessuno – ha dichiarato il ragazzo – l’ho fatto col cuore, e invito a tutti a farlo non solo per Natale ma anche gli altri giorni dell’anno. Ringrazio la mia preside, Maria Buffa dell’ ipssar Paolo Borsellino, che ha subito approvato la mia iniziativa e ha accettato la mia richiesta di mettere delle campane di solidarietà davanti scuola, in modo da distribuire coperte e pasti ogni mese e non solo a Natale. Dobbiamo aiutarci l’uno con l’altro, in fondo domani potrei essere io ad avere bisogno! Ringrazio tutti, la polizia municipale in particolare, ma anche Paolo Caracausi, la scuola Antonio Ugo, l’associazione Noi siamo dalla vostra parte, perché nel loro piccolo hanno contributo. Grazie a tutti di cuore, il regalo più bello di questo Natale è stato il sorriso di tutte queste persone che soffrono ogni giorno, che poi però sono le persone più umili e civili nella faccia della Terra, mi hanno regalato gioie infinite”.

[ Fonte: Palemotoday ]

1