di Veronica Godano 23 Dicembre 2019

Dopo il pandoro di mozzarella di bufala, arriva quello di pizza realizzato in una pizzeria di Cassino, in provincia di Frosinone. In sostanza è una margherita con tutti gli ingredienti classici della pizza napoletana, solo che la forma richiama il tradizionale dolce di Natale.

E da Pompei giunge la notizia di alcuni panettoni salati ripieni di melanzane, pomodori secchi, olio extra vergine di oliva e aglio oppure funghi porcini, provolone, carne di maiale essiccata e peperoncino. Dulcis in fundo, quest’anno sulle tavole ha fatto il suo ingresso anche lo Ndujattone, il panettone calabrese farcito con la Nduja di Spilinga.

Insomma, se ogni volta si accende una diatriba tra Pandoro e Panettone, ora la realtà supera la fantasia e la scelta degli italiani potrebbe ricadere su un prodotto molto diverso rispetto ai due precedenti.

Fonte: Napoli Fanpage