di Elisa Erriu 27 Marzo 2021
pasqua-2021-caciocavallo-putignano

Per la Pasqua 2021, perché scegliere un uovo di cioccolato qualsiasi, quando puoi avere un caciocavallo? Un caseificio di Putignano ha deciso di proporre una soluzione decisamente alternativa e “gustosa” al solito uovo tradizionale.

Se lo doveste regalare, sicuramente farete una “sorpresa”: l’idea del caciocavallo vestito come un uovo di Pasqua è la proposta del Caseificio Artigiano, da 20 anni attivo sul territorio di Putignano. La proprietaria del caseificio, Maria Amodio, ha spiegato che inoltre lo consegneranno loro a casa “in sicurezza”.

L’idea del caciocavallo pasquale è nata per un doppio motivo – spiega Maria Amodio, titolare del caseificio – Da un lato per non inquinare le muffe nobili che si sviluppano durante la stagionatura del prodotto, dall’altro per regalare un’aura pasquale al caciocavallo e promuovere in modo allegro un prodotto tipico interamente realizzato in Puglia. E dopo il lockdown, di certo abbiamo bisogno di allegria e vitalità“.

Come si fa un caciocavallo pasquale? È molto semplice: dentro l’involucro colorato tipico da “uovo di Pasqua”, il caseificio sostituirà l’uovo con uno tra i loro caciocavallo. Potete scegliere diverse varianti di caciocavallo, spaziando per i diversi gusti della deliziosa tipicità casearia della Murgia barese. Le proposte spaziano dal caciocavallo dolce, al peperoncino, al semipiccante, a quello di grotta o in vinaccia e infine il Silano (il Caseificio Artigiano, infatti, fa parte del Consorzio Caciocavallo Silano dop).

È anche possibile allegare un messaggio di auguri per il destinatario che riceverà il caciocavallo pasquale; il messaggio sarà consegnato insieme all’uovo speciale dallo stesso caseificio, se richiesto. Per maggiori informazioni si può telefonare o inviare un messaggio WhatsApp al numero 370 154 93 54.

[Fonte: La Repubblica ]

1