di Elisa Erriu 15 Febbraio 2021

Ursula von der Leyen ha rassicurato la Puglia: i fondi per lo sviluppo rurale  promessi dalla UE verranno garantiti, la Regione non li perderà.

In una lettera inviata agli europarlamentari del Movimento 5 stelle, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leye, ha tenuto a rassicurare la Regione Puglia in merito  ai fondi europei promessi per lo sviluppo rurale. Ha infatti scritto nella lettera che la Commissione prenderà in considerazione l’impatto che la pandemia ha avuto sull’attuazione della programmazione 2014-2020.

“La Regione Puglia è l’unica regione italiana a non aver speso tutte le risorse del Psr a disposizione entro il 31 dicembre 2020. Il ritardo rischia di portare al disimpegno di 86 milioni di euro, fondi che sono attesi dagli agricoltori pugliesi per far fronte alla difficile situazione economica che stanno vivendo“, spiega Mario Furore, europarlamentare del M5s e primo firmatario della lettera inviata alla presidente della Commissione.

La nostra iniziativa segue l’appello di Coldiretti Puglia, nelle prossime settimane, insieme alla mia collega pugliese Chiara Gemma, ci muoveremo insieme a tutti gli europarlamentari pugliesi per assicurarci lo sblocco di queste risorse. Le parole di Ursula Von der Leyen di oggi fanno ben sperare. Uniti possiamo incidere per il bene dei cittadini e dell’Italia”, conclude Furore.

[ Fonte: Askanews ]