di Elisa Erriu 19 Novembre 2020
raoul-bova-svuota-frigo

Vi siete mai chiesti come potrebbe passare le sue nottate un’icona maschile italiana come Raoul Bova? Be’, svuotando il frigo, è ovvio. L’attore ha raccontato come a volte gli capiti di svegliarsi di notte e mangiare “voracemente”.

In una recente intervista, l’attore che molti (o molte) ricorderanno in Scusa, ma ti chiamo amore, ha svelato quanto possano essere movimentate alcune sue nottate. Dopo aver ripercorso i suoi esordi, il suo rapporto con la famiglia e con il suo aspetto, ha parlato di come ha perso peso a tempo di record, dato che molti fan si erano preoccupati per come l’avevano visto “sciupato” al red carpet per il Festival del cinema di Roma. E così l’attore ha raccontato di alcune curiosità sul suo rapporto con il cibo e di come la notte spesso gli capiti di svegliarsi con… appetito.

Ci sono periodi e periodi, di solito la mia notte è vivace, provo ad andare a dormire ma poi mi sveglio inevitabilmente, a volte penso, a volte scrivo, a volte mangio e svuoto il frigorifero“, ha detto Bova. “È una cosa bellissima, perché la notte poi ti genera il mangiare vorace, l’istinto, però in linea di massima cerco poi di tornare a dormire una volta mangiato e proseguire fino alle sei, le sette del mattino.

[ Fonte: Oggi ]