Roma: banda derubava i turisti nei ristoranti con un bastone per i selfie

Una banda di tre ragazzi derubava a Roma i turisti seduti nei ristoranti, usando un bastone per i selfie: i Carabinieri sono riusciti a coglierli in flagrante.

roma-deruba-turisti-ristoranti-bastone-selfie

È stata rinominata “la banda del seflie-stick” a Roma: avete presente il bastone per i selfie che si attacca agli smartphone? Ecco, con quello un gruppo di delinquenti derubava i turisti nei ristoranti.

I Carabinieri sono riusciti a scoprire i ladri nella zona di Fontana di Trevi: lì hanno notato tre ragazzi che si sono avvicinati a una turista belga seduta al tavolo di un ristorante di via delle Muratte. Le Forze dell’Ordine hanno colto in flagrante i ladri, mentre usavano un “selfie-stick“, quel bastone allungabile che si usa tanto per scattarsi le foto col cellulare, per “afferrare” la borsa della malcapitata. Soltanto con quel bastone e tanta maestria, sono stati in grado di agganciare la borsa, sfilarla dalla sedia e prenderla, il tutto senza che la proprietaria se ne sia accorta. Per fortuna che i Carabinieri hanno assistito alla scena.

I tre hanno cercato di scappare, ma è stato tutto inutile: hanno acciuffato i ladri e hanno scoperto che si trattava di tre cittadini cubani di età compresa tra i 20 e i 34 anni, tutti domiciliati a Roma e incensurati. Gli agenti hanno anche recuperato l’intera refurtiva e hanno scoperto il loro giro tra i ristoranti. Ora sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo.

[Fonte: Romatoday]

Potrebbe interessarti anche