di Elisa Erriu 18 Marzo 2021
roma-lettera-bambina-ristorante

Un gesto piccolo e semplice nei confronti dei camerieri che lavorano per il suo ristorante preferito a Roma: la lettera di una bambina conquista il web.

La piccola Maia ha cercato di incoraggiare i camerieri del Mariuccia Group, inviandogli una lettera: “non vi preoccupate, questo Covid finirà e tutti sarete felici”, ha scritto la bambina. Nel foglio ha disegnato anche un piatto di pasta al sugo per suggerire quanto le manchi la loro cucina (e cosa preferisce mangiare nel suo ristorante preferito).

Attualmente nel Lazio c’è la zona rossa, ancora una volta, ed è anche per questo che la bambina ha voluto tirare su il morale a chi gestisce il ristorante. Anche per lei, il ristorante, significava un momento di svago e di felicità e nel caso ha già fatto capire cosa le piacerebbe ordinare, una volta che il ristorante dovesse riaprire.

Il settore della ristorazione è uno dei più colpiti da quando la pandemia è iniziata. In molti son stati costretti a chiudere i propri locali o a far fronte a grandi sacrifici. Ma anche se una lettera è poco, i camerieri e anche i titolari del ristorante romano hanno apprezzato il gesto di Maia, condividendo sui loro social un sorriso e la promessa che un giorno le serviranno di nuovo un piatto di pasta al sugo.

 

1