di Elisa Erriu 5 Marzo 2021
scozia-cucina-whiskey-passato

All’inizio non sapeva come interpretare quella bottiglia di whisky con un messaggio dal passato, trovata sotto una vecchia piastrella mentre stava montando una cucina. Ma una cosa è certa: per l’installatore in Scozia è stata una vera “bottiglia del tempo”.

Visto che parliamo di whiskey, “bottiglia” e “tempo” sono parole che già normalmente stanno bene nella stessa frase. Ma è stato singolare trovare una bottiglia che ha letteralmente “viaggiato nel tempo” per vent’anni, dietro un pannello di piastrelle. È quanto è capitato a Craig Harrigan, che ha raccontato il ritrovamento mentre era intento a installare una cucina nuova.

Craig stava togliendo i mobili della cucina precedente, quando ha trovato una piastrella più vecchia: nel rimuoverla, ha trovato una scritta fatta con un pennarello e accanto ad essa una bottiglietta di whisky. Nel biglietto c’era scritto: “Jack e May hanno vissuto qui con tre bambini e un cane. La cucina è stata realizzata tra aprile e maggio del 2001”.  E poi l’invito “dal passato”: “Vi auguro il meglio. Bevete qualcosa con noi!”

@hooserice88

Carrying out essential work! Great find. Not sure I would drink it tbh. #fyp #drink #whisky #scotland #scottish #wrenkitchen #VideoSnapChallenge

♬ original sound – Craig Harrigann

Dunque non è un mistero l’autore del messaggio dal passato: sono stati i precedenti proprietari della casa a posizionare la bottiglie di Glenkinchie sotto i mobili, lasciandola lì per il fortunato filibustiere che avrebbe trovato il loro tesoro. Craig ha telefonato al proprietario dell’abitazione, che ha confessato che molto probabilmente quello era un ricordo di sua madre e suo padre, deducendolo dalla calligrafia.

Il collega che stava lavorando in quel momento con Craig gli ha detto “non è poi passato tanto tempo fa“, ma lo stesso installatore gli ha risposto che quando il whisky veniva nascosto nella piastrella, lui non era manco nato. L’installatore ha pensato che quella bottiglia del tempo fosse una splendida idea ed è ora intenzionato a copiarla anche a casa sua. “Ho questa attività da cinque anni e nel corso degli anni mi sono imbattuto in molte cose vecchie nelle cucine come giornali e suppellettili. Forse lo farò anche io un giorno e qualcuno berrà alla mia memoria.

[ Fonte: The Sun ]

1