di Elisa Erriu 18 Febbraio 2021
texas-tempesta-neve-esaurisce-scorte-alimentari

In Texas si stanno esaurendo le scorte alimentari a causa di una brutta tempesta di neve che ha fatto saltare la corrente in tutto il Paese: lo stesso presidente Joe Biden ha dichiarato lo stato d’emergenza.

I Texani stanno gridando al mondo intero che stanno finendo il cibo: le interruzioni di corrente continuano a devastare tutto il Texas, per via di una rara tempesta invernale. Secondo The Tribune, la tempesta ha interrotto la catena di approvvigionamento alimentare dello Stato: i raccolti di frutta e verdura si sono congelati durante la tempesta, la carne si è guastata nei negozi di alimentari quando è stata interrotta la corrente e gli scaffali stanno esaurendo le scorte.

La tempesta ha colpito durante il fine settimana, ma ieri sera venivano diffuse le foto delle code davanti ai negozi alimentari e gli scaffali già svuotati. A partire da giovedì mattina, circa 500.000 persone erano ancora senza elettricità in Texas, rispetto agli oltre 4 milioni colpiti dalla tempesta di neve lunedì, martedì e mercoledì.

Mentre il presidente Joe Biden ha dichiarato lo stato di emergenza, fornendo aiuti al Texas per il riparo e l’assistenza di massa, il Dipartimento dell’Energia ha emesso il proprio ordine di emergenza che consente alle centrali statali di produrre più elettricità per aiutare i texani.

Il commissario del Dipartimento dell’Agricoltura del Texas Sid Miller ha detto al Tribune che le aziende agricole, nel frattempo, hanno versato 8 milioni di dollari di latte nello scarico ogni giorno, perché non possono conservarlo senza elettricità: “Tutti gli impianti di lavorazione del latte sono pieni, non hanno abbastanza elettricità per funzionare e anche se l’avessero, non avrebbero abbastanza gas naturale per pastorizzare il latte“, ha detto Miller a The Tribune. “Quindi gli scaffali dei negozi di alimentari sono praticamente vuoti. Non ci sono prodotti lattiero-caseari che arrivano da Kroger o HEB o posti del genere, quindi ci ritroviamo in una situazione come agli inizi della pandemia. Anzi, forse potrebbe persino peggiorare“.

La rete elettrica texana infatti ha avuto diversi problemi a causa della tempesta: alcune centrali elettriche hanno fallito a causa delle risorse di gas naturale congelate e i generatori elettrici non erano preparati per l’inverno, soprattutto perché mentre il clima più freddo significava una maggiore domanda di energia, i texani usavano forni elettrici per riscaldare le loro case.

Molte famiglie non mangiano un pasto caldo da giorni a causa dell’interruzione e alcune sono state costrette a cucinare i pasti nel caminetto o alla griglia. Ci sono numerose foto che documentano persone che a Houston e a Dallas fanno acquisti nella penombra, usando la luce di un telefono cellulare per guardare lungo le corsie.

L’Electric Reliability Council del Texas, che sovrintende alla maggior parte della rete elettrica del Texas, ha dichiarato mercoledì che non si sa ancora per quanto tempo sarebbero continuate le interruzioni.

[ Fonte: Insider ]