di Elisa Erriu 5 Marzo 2021
tiktok-senzatetto-ricette-cucina-strada

Su Tik Tok ormai, si sa, puoi incontrare ogni tipo di persona e anche celebri chef: oggi vi presentiamo un giovane senzatetto e le sue “ricette” che cucina per strada.

Lui è @randomhomelessguy2, si presume abiti negli Stati Uniti e con soli tre video ha già conquistato mezzo milione di follower grazie a pochi ingredienti, così come pochi sono gli ingredienti che si può permettere di mangiare. Il ragazzo, infatti, è un senzatetto.

Vive con sua madre in un’auto e se vi state chiedendo “come fa, allora, ad avere uno smartphone?“, il ragazzo ha già spiegato più volte nei suoi video che è stato un regalo di sua madre, prima che finisse in mezzo a una strada. La madre lavora, a quanto dichiara il ragazzo, ma non abbastanza per permettersi una casa. Così quando lei smonta dal lavoro, sono costretti ad arrangiarsi.

@randomhomelessguy2

@sovietman535 and everyone else asking this I hope I answered this for you guys 👍🏽#fyp #foryou #foryoupage #homeless #food

♬ Lofi – Domknowz

 

Ma il ragazzo ha dimostrato un atteggiamento positivo, tanto che ha deciso di pubblicare appunto le sue raffinate ricette “da 1 dollaro“. Il ragazzo mostra l’occorrente per cucinare in modo economico e “innovativo”: se la cava usando l’acqua della fontana pubblica e attaccando il suo fornellino (15 dollari al Wallmart) a una presa in un parco. Sempre nella stessa catena di supermercati, ha comprato anche la pentola a 3 dollari. Spiega poi nei dettagli tutti gli ingredienti e i vari procedimenti: in uno dei suoi video più visualizzati, mostra una pasta al “pomodoro coi wurstel“, tagliati con un coltello di plastica. Tutti gli ingredienti sono appunto costati 1 dollaro l’uno.

Con il suo primo video su TikTok, in un solo giorno ha raggiunto più di 9,4 milioni di visualizzazioni. Molti fan sono rimasti colpiti dal giovane senzatetto e la sua intraprendenza, proponendosi anche di dargli dei soldi. Il ragazzo si è limitato a dire che non vuole essere aiutato. A lui basta condividere le sue “ricette”.

 

1