di Prisca Sacchetti 2 Novembre 2015
Sandwich, Tom Dixon

L’umile sandwich elevato al rango di cibo alla moda niente meno che da Tom Dixon, inarrivabile designer britannico?

Succede al terzo piano di Harrod’s, i grandi magazzini del lusso a Londra, grazie a un nuovo e fascinoso bistrot che propone un’ampia scelta di sandwich, dalla classica combinazione prosciutto, formaggio e cetriolino sino alla versione decadente con aragosta ripiena di condimento al mango, oltre ad altri classici britannici come il London Porker: maiale arrostito, insalata di cavolo, mele e senape inglese in un rotolo croccante.

All’interno del bistrò da 152 mq sono evidenti nei colori (verde smeraldo, bordeaux e blu scuro) le influenze delle Club House inglesi primo Novecento, dove gli uomini d’affari prendevano una pausa dalla frenesia della City.

Tom Dixon, Sandwich

La mano del designer e imprenditore Tom Dixon si nota soprattutto nelle lampade a sospensione dai riflessi dorati che illuminano i tavoli oro o con top in marmo, le poltroncine e i morbidi divani in velluto e le pareti in mattoncini.

I prezzi? I sandwich costano dai 12 ai 18 pound.

[Design Limited Edition]