Turin Coffee torna a settembre in Piazza San Carlo e diventa nazionale

Ritorna Turin Coffee: la quarta edizione si terrà a settembre e cambia dimensione, spostandosi in Piazza San Carlo e spaziando a offerte nazionali e non solo locali.

turin-coffee-quarta-edizione-settembre-nazionale

Due novità in arrivo per il Turin Coffee: l’evento dedicato alle torrefazioni torna a settembre e lo fa ampliando la propria offerta con una proposta nazionale.

Dopo quattro edizioni, il Turin Coffee ha rappresentato sin dalla sua nascita un appuntamento molto sentito nella patria della Lavazza, Caffè Vergnano e Costadoro. Per quest’anno, dopo che l’evento è stato interrotto nel 2019, è stata scelta una nuova location per celebrare ancora di più una delle più importanti eccellenze torinesi, il caffè: per la prima volta, la manifestazione si terrà in Piazza San Carlo.

L’evento, organizzato dall’Associazione di promozione sociale EatBin avrà luogo sabato 11 e domenica 12 settembre. Inizialmente l’edizione 2021 era stata fissata per giugno, ma è slittata a settembre, a causa delle disposizioni vigenti per il contenimento della pandemia.

Un’altra novità di quest’anno è la “portata nazionale“: a Turin Coffee è sempre bastato “giocare in casa”, promuovendo le eccellenze locali, ma quest’anno l’intenzione è di guardare oltre e di allargare le proprie proposte anche fuori dal Piemonte. “La scelta di accogliere torrefazioni extra-regionali è dipesa dal fatto che intendiamo Torino come un incubatore delle eccellenze del mondo dell’oro nero e, come tale, a esso spetta il ruolo di far conoscere tutto ciò che le gravita attorno”, ha detto il presidente dell’Associazione di promozione sociale EatBin, Pier Luigi Rosito. Ecco perché per la quarta edizione gli amanti del caffé potranno trovare le proposte provenienti da aziende da ogni angolo della penisola.

Potrebbe interessarti anche