di Elisa Erriu 21 Ottobre 2020
Udine ristorante sigaretta scappano senza pagare

Sembra una cosa assurda, ma è avvenuto per davvero a Udine: con la scusa di fumarsi una sigaretta, una coppia esce dal ristorante dove ha appena finito di cenare e scappa, senza pagare il conto.

Forse pensavano pure di farla franca con uno dei trucchi più vecchi al mondo. Peccato che il “Bacaro foresto“, osteria-cicchetteria veneziana di piazza XX Settembre a Udine abbia le telecamere di sorveglianza. Così i due sono stati immortalati e ora i titolari del locale invitano gentilmente i due furbetti tramite Facebook a pagare il conto, come avrebbero già dovuto fare. Questo il messaggio riportato sul post, con la foto del relativo scontrino non ancora pagato:

Scontrino-Bacaro-Foresto

Alla coppia che questa sera ha cenato da noi, pensando bene di andarsene dal retro, facendo finta di andare a fumare e non pagando il conto, volevamo far sapere che il locale e l’aria esterna sono video sorvegliate. Quindi sappiamo bene chi siete, state tranquilli. Non credo che valga la pena rischiare di essere denunciati per 50 euro“.

Il misfatto è avvenuto ieri sera, nel nuovo locale di Tiziana Petris e del marito, un’osteria aperta tra l’altro da poco, soltanto lo scorso mese, dopo il trasferimento avvenuto da via Aquileia, dove gestivano il ‘Bacaro Risorto’. La coppia dei malfattori, che secondo le prime ricostruzioni riferite dai titolari, non erano clienti abituali, ha consumato cibo e bevande per il valore di 50 euro, così come documentato anche dallo scontrino. E con la scusa che uscivano dal locale per fumarsi una sigaretta, sono scappati senza passare per la cassa. Da qui l’invito a presentarsi per saldare e chiudere l’accaduto, davvero troppo assurdo per sollevare un polverone.

[ Fonte: Messaggero veneto ]