di Veronica Godano 20 Luglio 2020
vino

Con il regolamento di esecuzione UE n.2020/1064, pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 20 luglio 2020, è stata riconosciuta a livello europeo la denominazione “delle Venezie/“Beneških okolišev” nell’elenco di vini Dop. Il nuovo riconoscimento interessa la Provincia autonoma di Trento, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Contestualmente la Commissione europea ha approvato le modifiche del disciplinare di produzione dei vini a IGT Delle Venezie, tra cui la variazione del nome in Trevenezie/Tri Benečije.

Si tratta di una qualificazione che combina diverse varietà di uva per realizzare vini fermi e frizzanti nella zona delimitata compresa da Provincia autonoma di Trento, Friuli Venezia Giulia e Veneto. L’Ue ha riconosciuto tutela anche ai vini “Csopak” / “Csopaki” dalle colline sulle rive del Lago Balaton in Ungheria, e “Achterhoek – Winterswijk”, con vitigni coltivati nell’omonima regione dei Paesi Bassi.

Fonte: [Agenzia di stampa Ansa]