di Elisa Erriu 3 Maggio 2021
virginia-ragazze-scout-biscotti-droni

Avete presente quanto sono determinate le ragazze scout in America? Di più. In Virginia, addirittura, consegnano i biscotti con i droni.

Niente e nessuno può dire di “no” a una scout quando vuole vendere i suoi “cookies”, e nemmeno la pandemia può mettersi in mezzo. Lo sanno bene Alice Goerlich e Gracie Walker, scout di Christiansburg: cercando di sopperire alle tante difficoltà di consegna, con poche persone in giro per la strada da convincere, si sono rimboccate le maniche. Da Wing, sussidiaria della società madre Alphabet di Google, hanno ottenuto in prestito droni per distribuire biscotti in totale sicurezza.

Ora la Wing sta aggiungendo i biscotti in scatola delle ragazze scout insieme al resto dei prodotti che già inviavano coi droni: medicinali, confezioni FedEx, pasticcini, tacos e caffè freddi di produzione locale; tutta merce che sta già sorvolava l’intera città dal 2019. Christiansburg è stata infatti un banco di prova per le consegne commerciali dei robot volanti gestiti da Wing.

Replicare il nuovo sistema di trasporto commerciale anche in altri posti? Secondo la società sarebbe rischioso, soprattutto in posti molto popolati come Manhattan. Niente biscotti delle scout nella Grande mela, almeno per ora.

[ Fonte: Usatoday ]