Dove comprare il panettone artigianale a Roma: 20 indirizzi per tutti i gusti

20 indirizzi per comprare il panettone (rigorosamente artigianale) a Roma e dintorni: prezzi, peso, tipologie, ingredienti per il Natale 2021.

Dove comprare il panettone a Roma

Attenzione: questa non è una classifica. Per la classifica dei panettoni di Dissapore, per cui ogni anno c’è la stessa attesa della notte degli Oscar, quindi per un giudizio tecnico, analitico e sensoriale, bisogna fare riferimento a questo sudatissimo articolo. Mentre qui facciamo per voi una cosa diversa: mettiamo in fila le realtà che realizzano nella città di Roma e nelle sue vicinanze, il panettone nella formula artigianale, in tutte le varietà e indicandovi prezzi, gusti e pezzature. Dove possibile anche le materie prime utilizzate e le modalità di acquisto. Se solo in negozio, su prenotazione, online.

Poi la scelta sta a voi. E mi raccomando, fatela bene, tra questi 20 indirizzi dove comprare il panettone a Roma.

Le Levain

Le Levain panettone

Il pasticciere Giuseppe Solfrizzi nella sua boulangerie di Trastevere si prepara a Natale con tre opzioni. Oltre al panettone classico da 1 kg preparato con lievito madre, arancia candita artigianale, uvetta e vaniglia del Madagascar, infine ricoperto con glassa alle mandorle (costa 34 euro), ci sono anche due panettoni speciali, che richiamano i gusti di due monoporzioni. Sono Django, al cioccolato con lamponi semi-canditi e una copertura croccante al cioccolato Valrhona e Moana con frutti di bosco semi-canditi, pralinato al pistacchio, cioccolato bianco e cremoso al passion fruit, entrambi al costo di 44 euro. Disponibili in pasticceria o sullo shop online.

Panificio Marè Prati

Panificio Marè Panettone

I panettoni di Daniele Marè hanno alla base di tutto farina, tuorlo, lievito madre, acqua, burro e una pasta aromatica preparata in casa con agrumi freschi. Queste le proposte di quest’anno: panettone classico e panettone con gocce di cioccolato (entrambi al costo di 30 euro). Inoltre ci sono due ricette speciali: la prima con frutti di bosco e limone e la seconda al gusto Sacher, con impasto al cioccolato, albicocche candite e glassa (al prezzo di 35 euro).

Antico Forno Roscioli

Antico Forno Roscioli Panettone

Il forno storico del centro, nella sua veste da poco rinnovata, si prepara anche quest’anno a sfornare i suoi panettoni nel forno da pane costruito appositamente per i grandi lievitati fino a 2 kg, un pezzo unico del laboratorio aperto 3 anni fa a Roma in Via Augusto Armellini. Le tipologie di panettone sono tantissime e iper golose. C’è il panettone classico, il panettone al Cioccolato, il panettone pere e cioccolata, il panettone albicocche e cioccolato al caramello, il panettone visciole e cioccolato bianco, il panettone solo uvetta, il panettone ai tre cioccolati. Tutte le tipologie sono disponibili nella versione mandorlata oppure no. In edizione limitata e solo su ordinazione, quest’anno si potranno avere tre tipologie, quella classica, quella ai tre cioccolati e quella pere e cioccolata, con burro di Saint Malò. La pezzatura dei panettoni parte da 500 gr, poi passa a 1 kg, ma ci sono anche da 2, 3 e 5kg.

Roscioli Caffè

Panettone Roscioli Caffè

Nella caffetteria nei pressi del quadrilatero Roscioli, a breve distanza da salumeria e forno, non può mancare la scelta del panettone, con qualche variante rispetto al forno. Proposto qui in vaso cottura, nella versione classica, in quella al caffè, e nel gusto Foresta Nera con cioccolato e visciole. Il gusto tradizionale e foresta nera sarà disponibile anche nella versione classica.

Pasticceria Walter Musco

Panettone Walter Musco

Andrea Di Lorenzo

Nella pasticceria di Walter Musco (ex Bompiani), le proposte per il Natale sono sempre tantissime. I panettoni sono disponibili in 4 versioni, tutte da 1kg al prezzo di 38€. C’è il panettone classico con glassa, il panettone Milano senza glassa, il pera e cioccolato e il cioccolato. I panettoni si possono ordinare telefonicamente e acquistare sullo shop online nel periodo natalizio.

Grué

Panettone Gruè

Tra i più apprezzati in città, ci sono sicuramente i panettoni di Marta Boccanera e Felice Venanzi da Pasticceria Grué. Quest’anno sarà possibile assaggiare sia i classici che alcune novità pensate per il 2021. C’è il panettone classico, realizzato con uva sultanina 7 Corone e arancia candita sotto sciroppo, poi il Gianduioso, con impasto scuro, ganache al cioccolato fondente monorigine 62%, pasta di nocciole IGP e gocce di cioccolato al latte e fondente; Pecan e Caramello, con caramello mou e noci pecan pralinate nell’impasto; Pere e Cioccolato con pere candite e dalle gocce di cioccolato fondente monorigine Costa d’Avorio (60%). La novità del Natale 2021 è il Panettone alla Mela Annurca IGP con gocce di cioccolato al latte. Infine, in edizione limitata in soli 300 pezzi, c’è l’Espresso Italiano realizzato con una parte di caffè espresso estratto corto da miscela arabica monorigine e gocce di cioccolato al latte. Il prezzo dei panettoni varia dai 38 euro del Classico, del Cioccolato e Pere, dell’Espresso, di Mele Annurca e Cioccolato bianco ai 42 euro degli altri due, Gianduioso e Pecan.

Nero Vaniglia

Nero Vaniglia Panettone

I panettoni di Giorgia Grillo da Nero Vaniglia sono di diverse tipologie. C’è il panettone tradizionale, c’è quello pere e cioccolato, c’è quello castagne e cioccolato e infine quello con spezie di Natale e fichi bianchi. Tutti nel formato da 1kg e al costo di 30 euro. Solo per Capodanno, a tiratura limitata, viene proposto anche il mandorlato classico al costo di 35 euro.

Forno Monteforte

Panettone Monteforte Forno

Siamo a Via del Pellegrino, nel pieno centro di Roma. Da Forno Monteforte si possono acquistare diversi tipi di panettoni, nello specifico tre tipologie. C’è il panettone classico da 500gr e 1kg (30 euro), il panettone al cioccolato da 500gr e 1kg (30 euro), il panettone con pistacchio di Bronte da 500gr e da 1kg (35 euro). Il prezzo è inteso chiaramente per le versioni da 1kg.

Casa Manfredi

Casa Manfredi Panettone

CoffeeAndLucas_Romedia Studio

Il panettone di Giorgia Proia quest’anno aumenta ancora le sue tipologie. Si può scegliere infatti tra il panettone classico, il Romanese, ovvero la versione tradizionale milanese ma ‘fatta a Roma’ (1 kg, € 38); quello con doppio cioccolato, il Cioccolato al quadrato, con cioccolato fondente e al latte (1 kg, € 40); e poi le edizioni speciali di quest’anno: la prima con albicocca del Vesuvio e cioccolato fondente, (1 kg, € 40); la seconda con marroni glassati all’interno (1 kg, € 42), infine la terza versione con cioccolato fondente e lamponi canditi (1 kg, € 42). Tutti i panettoni di Casa Manfredi sono disponibili in versione vaso cottura (220 gr circa, € 15). Molto consigliata la prenotazione, sia tramite telefono che sullo shop online di Casa Manfredi.

Lievito, Pizza, Pane

 

Lievito Pizza Pane Panettone

Alberto Blasetti

I panettoni di Francesco Arnesano prevedono tre impasti e una lievitazione compresa tra le 36 e le 48 ore, con burro di affioramento di malga e farine biologiche macinate a pietra. Le tipologie in tutto sono 4. C’è il Regolare con arance Candite, cedro Candito e uva Sultanina e l’Aggiudicato con i tre cioccolati, con Cioccolato Madagascar 85%, Cioccolato Papua nuova Guinea 72%, Cioccolato Perù 62% tutto fondente (sia nel formato da 500 grammi a 17 euro che in quello da 1 kg a 32 euro). Poi c’è il Moderno al marron Glacé e caramello salato e il Pole Position con albicocca, passion fruit, crema di pistacchio di Bronte (solo nel formato da 1 kg a 39 euro).

Panificio Nazzareno

Panettone Panificio Nazzareno

Da Panificio Nazzareno il panettone arriva in tantissimi gusti diversi, disponibili nel mese di Dicembre anche sulle piattaforme di delivery. Cominciamo con il panettone classico, con burro belga, lievito madre, uvetta, arancia candita (disponibile anche nella versione solo uvetta, senza frutta candita), poi c’è quello al cioccolato con glassa al cioccolato fondente con perle croccanti e scaglie di cioccolato fondente all’interno; poi il Nazzareno glassato alle mandorle con farina di mandorle, arancia candita al miele e cioccolato Valrhona. Queste tre tipologie sono disponibili in tre formati, con un prezzo compreso tra i 16 e i 30 euro. I panettoni speciali del 2021 sono con: The verde Matcha Bio e albicocca; Panettone al Gianduia; Panettone al pistacchio e cioccolato bianco con sale di Maldon; Panettone con Mela Annurca, uvetta e cannella e infine un panettone salato con pecorino di grotta e pomodori secchi ideale da gustare come aperitivo o accompagnamento al pasto. Disponibili anche panettoni mini (da 100 grammi) e panettoni mignon da 350 grammi.

D’Antoni

D'Antoni Panettone

Nella pasticceria del quartiere collatino guidata dal pastry chef Andrea D’Antoni è possibile assaggiare diverse tipologie di panettoni. C’è il panettone classico mandorlato, con doppio impasto e doppia lievitazione, vaniglia bourbon Madagascar e olio di agrumi; il Panettone “Pop” con impasto classico, noci pecan, albicocche del Vesuvio e copertura con glassa al cioccolato bianco Valrhona Opalys 33% e cocco rapè; il panettone al cioccolato con impasto al cioccolato con dropshot di cioccolato fondente Othello 68% e chunks fondente e latte di Barry Callebaut, il panettone al pistacchio con impasto al pistacchio e lingotti di pistacchio, il panettone marrone glacé con impasto classico, miele di castagno, marroni in pezzi, crema di marroni fluida, glassa marroni glacé Agrimontana e infine il panettone “Nel Senso” con doppio impasto, ovvero un cuore di impasto al cioccolato Valrhona Inspiration fragola e un esterno di impasto classico con cioccolato Valrhona Caramelia 36%, infine glassa al cioccolato Valrhona passion fruit e pepite di lamponi.

Cresci

Panettone Cresci Roma

Sfornato sin dall’apertura nel forno di Danilo Frisone, il panettone da Cresci non mancherà nemmeno quest’anno. E’ disponibile nel formato da 1 kg al prezzo di 32 euro con la ricetta ideata e perfezionata da Frisone che ha lavorato per bilanciare gli ingredienti e ottenere un prodotto più morbido ed umido. La ricetta è quella del panettone tradizionale, che vede la preparazione di 2 impasti con le farine del Molino Pasini, 48 ore tra lavorazione e lievitazione, lievito madre, burro francese e canditi Agrimontana.

Sorelle Giordano

Panettone Sorelle Giordano

Sono diversi i panettoni proposti dalla grande insegna vicina a San Policarpo. Le Sorelle Giordano per il 2021 sforneranno il panettone classico, quello al cioccolato, quello pere e cioccolato, quello fichi e noci e quello gianduja. Il panettone classico e quello al cioccolato sono disponibili nella pezzatura da 1kg, mentre tutti gli altri nella pezzatura da 750 grammi. Tutti al prezzo di 28 euro. Se andate direttamente al forno, non sarà raro trovare anche panettoni in vasocottura e panettoni mini.

Con.Tro Contemporary Bistrot

Con.Tro Roma Panettone

Per il 2021 i panettoni del pastry chef Andrea Fiori si fanno in quattro: oltre al classico mandorlato e al panettone al cioccolato con gocce di cioccolato, le new entry sono albicocche Pellecchielle del Vesuvio, noci pecan e cioccolato bianco, un gusto sperimentato per la prima volta quest’anno nella produzione delle colombe, e pistacchio e amarena. Il Panettone Tradizionale è anche disponibile nella versione vasocottura con i medesimi ingredienti, cambia solo il metodo di cottura, realizzata sottovuoto in vetro. Per i grandi lievitati viene utilizzato lievito madre, farine del Molino Dalla Giovanna, burro francese Elle & Vire all’83%, aromi naturali, tuorli d’uovo di categoria A, vaniglia Bourbon del Madagascar, pasta candita al limone e all’arancia di Agrimontana: 50% di uvetta, 30% di arancia e 30% di cedro.

Forno Conti

Forno Conti Panettone

Si tratta di una nuovissima apertura nel quartiere Esquilino: Forno Conti arriva nell’Autunno del 2021 e sforna panettoni per il suo primissimo Natale. Le ricette saranno di tre tipi: ci sarà il panettone classico, sia mandorlato che non, ci sarà il caffè e cioccolato, con caffè di Aliena, la coffee roastery di Montesacro nata dagli ideatori di Faro, poi mela, noci, uvetta e cannella, con glassa alle noci. La ricetta di casa prevede farine di grano tenero tipo 0, lievito naturale, burro, aromi naturali, arancia, vaniglia, rum e miele. Tutti i panettoni sono disponibili nella pezzatura da 1kg. Il classico al prezzo di 30 euro mentre le due ricette speciali al prezzo di 35 euro.

Giuffré

Panettone Giuffrè Roma

Anche quest’anno arriva il panettone nel forno/gelateria di Trastevere. Confermato il gusto Tradizionale con uvetta, cedro e arancia canditi e quello al Marron glacé e mandarino. La novità del 2021 è invece la versione Gianduia e lampone. Da Giuffré assicurano una lenta lievitazione di almeno 36 ore e una lavorazione dell’impasto con lievito madre che caratterizza il prodotto per morbidezza e umidità. Per quanto riguarda le materie prime, la scelta ricade su farine di grani teneri 100% italiani, uova fresche da allevamento a terra, burro di pura panna, canditi di Agrimontana e la vaniglia del Madagascar. Oltre alla versione natalizia da 1 kg al costo di 35 euro, è disponibile tutto l’anno il Panfré da mezzo chilo, un panettone più snello realizzato con la ricetta classica, ideale da mangiare in ogni stagione, specialmente in estate quando l’abbinamento ideale è con il gelato, sempre di propria produzione.

A Rota

A Rota Panettone

Per la prima volta, arriva il panettone del pizzaiolo Sami El Sabawy. Anzi, sono due, in un numero di pezzi limitati. C’è la ricetta classica e c’è la versione al cioccolato con cioccolato fondente Alkerm. Nell’impasto troviamo farina Molino Paolo Mariani, zucchero biologico Molino Merano, burro Elle & Vire extra sec, tuorlo fresco biologico, lievito madre solido, miele agriapistica mielinfiore e canditi Agrimontana. Disponibili sia nella versione da 750 grammi (a 28 euro), sia in quella da 1 kg (a 32 euro). Si possono trovare anche da Bu, la nuova bottega di prodotti di bufala del quartiere tuscolano.

Bonci

Panettone Bonci

Anche Gabriele Bonci ha cominciato a sfornare i suoi panettoni, che invia in tutta Italia e che si possono trovare anche da Pizzarium, da Bonci al Mercato Centrale e al Panificio Bonci di Roma. Sono in tre varianti: quello classico, quello mandorlato e quello al cioccolato. Nell’impasto troviamo farina tipo 0, burro, zucchero, lievito madre, tuorlo e miele di Massimiliano Panella. Si presentano nel formato da 1 kilogrammo, il primo a 30 euro, gli altri due a 35 euro.

Pasticceria Barberini

Pasticceria Barberini Panettone

Per quest’anno il pasticciere Giorgio Derme ha programmato quattro tipologie di panettoni diversi. Immancabile il panettone classico (35 euro), con lievito madre e lenta maturazione di 48 ore.Poi c’è quello alla gianduia, con impasto alla nocciola e cioccolato, scaglie di cioccolato fondente 55% e latte 38% (35 euro). Poi quello al pistacchio pistacchio, con impasto al pistacchio e cremino al pistacchio e sale (38 euro). Infine il gusto Elite, con agrumi semicanditi (38 euro).

Rome Cavalieri Waldorf Astoria

Panettone Waldorf Astoria

Ogni anno Dario Nuti, Executive Pastry Chef dell’hotel Rome Cavalieri di Roma sforna diverse variazioni di panettone. Dal più classico al più originale. La loro particolarità è quella di presentare un sottile strato di Craquelin, un biscotto croccante leggermente sapido che generalmente viene messo sui bignè francesi, una caratteristica introdotta nel 2015 . Oltre al panettone classico, quello allo zenzero e marron glacé e quello al pistacchio e amarene, il gusto dell’innovazione di quest’anno è il panettone con cacao, albicocca e arancia realizzato con albicocca disidratata, arancia pasta agrimontana, perle di Cioccolato Fondente 55% Valrhona – Cacao Valrhona, Burro Elle&Vire, Vaniglia Tahiti, Vaniglia Bourbon e lievito madre. Ogni panettone, che pesa 800 gr. Può essere acquistato al Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, al prezzo di 38 euro.

Pasticceria Dolcemascolo

Panettone Dolcemascolo

I panettoni presentati dalla pasticceria Dolcemascolo, che ha ricevuto diversi riconoscimenti per i suoi lievitati, hanno cinque gusti diversi. Il primo è il panettone classico con uva sultanina, arancia siciliana e cedro calabrese canditi. Poi quello con cioccolato fondente e pera candita, quello con gocce di cioccolato fondente, e quello con frutti di bosco, ovvero ribes, fragoline, lamponi e mirtilli. Matteo Dolcemascolo propone inoltre quest’anno un nuovo gusto con lamponi e cioccolato, con lamponi al naturale e cioccolato fondente. Tutte le forme hanno un peso di 950 grammi e un prezzo di 32 euro. Si possono acquistare direttamente in pasticceria oppure sullo shop online.

Sintesi

Sintesi Panettone

Andrea Di Lorenzo

Il panettone 2021 firmato Sintesi, il ristorante di Ariccia, sarà disponibile in un unico formato ed in una sola variante e pezzatura da 1 kg (al prezzo di 38 euro) con agrumi canditi home-made, cioccolato al caramello Valrhona, vaniglia e glassa alle mandorle. Gli ingredienti base del grande lievitato sono selezionati dagli chef Matteo Compagnucci e Sara Scarsella: farine Molino Dallagiovanna, uova bio Fattoria Cupidi, burro Elle & Vire e il lievito madre con cui si preparano tutti i lievitati del ristorante. Si tratta di un’edizione limitata disponibile soltanto su prenotazione con ritiro presso il ristorante. Le ordinazioni partono il 15/11 e devono essere inviate entro il 15/12.