Christian Milone

ultimi post

Tradizione vs. innovazione: siamo ancora e sempre un paese di pastasciuttari, per giunta local

Per decenni, il paradigma dell’alta cucina è stato indiscusso e universale: ovunque si trovassero, gli chef dovevano guardare alla Francia. La Bibbia era costituita dalla trilogia di Escoffier: Le Guide Culinaire del 1903, Le Livre des Menus del 1912 e soprattutto Ma Cuisine del 1934. Questa stasi dura fino agli anni Settanta, quando un gruppo ...

0 commenti

Tutti i premi della guida Identità Golose 2013

Consegnati all’Hangar Bicocca, gioiello di archeologia industriale dell’area milanese, i premi della Guida Identità Golose 2013 (titolo completo vagamente altezzoso: “Identità golose – Guida ai Ristoranti di Italia, Europa e Mondo”). Miglior chef: Antonino Cannavacciuolo – Villa crespi, Orta San Giulio (Novara). Miglior chef: Antonia Klugman – L’argine, Dolegna del collio (Gorizia). Miglior chef straniero: ...

0 commenti