Cos’è il Camden Market di Londra danneggiato stanotte da un incendio

Notte di paura a Londra a causa di un incendio divampato durante la notte nella zona nord della capitale, che ha coinvolto il mercato di Camden Town, una delle principali attrazioni di Londra, amato dai londinesi e con oltre 100,000 visitatori ogni settimana.

Non è facile spiegare l’atmosfera unica del posto –molto affollato specie nel fine settimana ma che per fortuna chiude alle diciannove– ricco di locali notturni e negozi per lo shopping dallo spirito alternativo e fuori dagli schemi.

A caratterizzare i 6 diversi mercati che vanno in realtà a comporne uno solo, oltre alla varia umanità che lo popola, è la successione senza soluzione di continuità di modernariato, abiti usati, accessori punk, mobili indiani, lampade, dischi introvabili, odori insoliti.

Una settantina di vigili del fuoco, inviati nella zona con 10 automezzi, hanno sparato acqua poco dopo la mezzanotte contro tre piani e il tetto di uno stabile di tre piani all’interno del complesso che ospita il ristorante “Honest Burger”.

Secondo le prime ricostruzioni nessuna persona è rimasta ferita o ha avuto bisogno di cure, nonostante i danni del rogo, descritto come “sotto controllo” dai pompieri della London Fire Brigade verso le 4 di notte ora italiana, siano comunque  ingenti.

Purtroppo non è la prima volta che capita: un grosso incendio aveva distrutto una parte ampia del mercato londinese nel 2008, con i negozi all’interno del mercato rimasti chiusi per mesi.

[Crediti | Link: Agi]

Cinzia Alfè Cinzia Alfè

10 luglio 2017

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento

«
Privacy Policy