di Chiara Cajelli 13 Agosto 2019
dieta-iperproteica-funziona

La dieta iperproteica impone di dar precedenza assoluta alle proteine, come suggerisce il nome stesso, a discapito dei carboidrati: con questo regime si dice (e scrivono in moltissimi) sia che si possa dimagrire tanto e abbastanza in fretta, sia che porti rischi anche seri alla salute. Quindi, funziona o fa solo male? Solo uno specialista o medico può rispondere in modo decisivo alla domanda.

I dubbi sono sempre quelli, idem i nostri no, ovvero e in primis il fatto che nessuna dieta – ma proprio nessuna – va bene a priori a tutti quanti. Le variabili da soggetto a soggetto sono talmente vaste, delicate e importanti che davvero creare una dieta universale è impossibile. Eppure… eppure basta accendere un pc e questa consapevolezza crolla.

I lati positivi

Oggettivamente, le proteine aiutano moltissimo durante una dieta volta al calo ponderale: permettono all’organismo di reintegrare gli aminoacidi dei tessuti, così che si possa attuare il rinnovo cellulare. Forniscono anche energia, ma non è il loro ruolo principale soprattutto se si svolge molta attività fisica.

Cosa “prescrive” la dieta

I nutrizionisti raccomandano in genere una quantità giornaliera di proteine pari al 15-20%, di cui 2/3 composta di proteine animali e 1/3 composta da proteine vegetali come i legumi. In pratica, per ogni kg di peso corporeo, 1,2 g di proteine. La dieta iperproteica, invece, indica l’assunzione di circa 2 g di proteine per ogni kg di peso corporeo, molto più del 15-20% raccomandati in genere. Nello specifico:

  • consumo di zuccheri semplici molto limitato;
  • sì proteine animali ma meglio carne bianca;
  • sì formaggi, ma “magri” come mozzarella o certosino;
  • pesce? Sì, almeno 3 volte a settimana;
  • legumi? S’, almeno 3 volte a settimana

I lati negativi

Ci sono altre diete, come la Dunkan, che mettono in pole position davanti a tutto le proteine, e non è tanto questo il problema dato che, come già scritto, le proteine sono il macro alimento forse più importante se si ha bisogno di dimagrire tanto e relativamente in fretta. Il problema è come sempre generalizzare, dare per scontato che qualunque dieta vada bene a chiunque. Io e te abbiamo la stessa età, gli stessi chili da perdere, ma non è assolutamente detto che ciò che va bene per te vada bene anche per me. Andare a caso con le proteine, soprattutto insistendo per molto tempo, porta a scompensi, sovraccarico renale, sovraccarico intestinale. E altro, che è meglio che spieghi uno specialista: lo stesso che dovrebbe prescrivere su misura questo tipo di alimentazione.