di Nunzia Clemente 18 Dicembre 2015
Sakara Life

La chiamano dieta degli angeli, intendendo con angeli le modelle di Victoria’s Secret, testimonial eloquenti con i loro corpi dei benefici del nuovo regime alimentare.

Veri o presunti?

Per rispondere all’interrogativo su Sakara Life, il servizio di consegna pasti biologici, vegani e di origine vegetale che spopola a Londra e New York specie tra modelle e attrici (Gwyneth Paltrow in testa, ettepareva), una redattrice del sito Business Insider l’ha messa alla prova per giorni.

Innanzitutto il costo: 109 sterline al giorno (99+10 di spedizione), oppure 420 sterline per un piano da 5 giorni, o ancora 1.400 sterline per 20 giorni. Rispettivamente 150, 578, 1926 euro.

La consegna fin sulla porta di casa è un punto a favore. Sicuramente. La bag di Sakara Life color nero-casa di moda, con font sottile grigio invita a spacchettare.

Spacchettiamo.

La bag delle meraviglie rivela tre pasti principali in vaschette di plastica ospedaliere e flaconi che sembrano elisir di lunga vita. Le etichette dicono — colazione, pranzo, cena, acqua per il giorno e acqua per la notte. Nella spedizione si è perso il tè disintossicante.

foto1

ACQUA PER IL GIORNO

Nella sua misteriosa essenzialità cosa sarà mai l’acqua per il giorno?

Bella è bella, a vederla sembra un profumo. Infatti profuma di acqua di rose. E, ci informa la redattrice di Business Insider, sembra anche miracolosamente buona.

foto2

COLAZIONE

Quel bagel senza glutine ai semi di tutto (canapa, papavero, chia) ha una faccia schiacciata e sofferente per iniziarci la giornata.

La crema agli anacardi (senza lattosio) con l’aggiunta di diverse verdurine è invitante come il semolino di un ottuagenario sdentato. Il giudizio invece è: buona la crema ma con il bagel è battaglia persa.

E’ proprio come sembra: una roccia.

foto3

PRANZO

Questo tempio del verde risponde al nome di involtini di samosa guarniti con salsa chutney.

Piacevole e salutare (a occhio non sono sicura che sarebbe anche il mio giudizio) sorprende la redattrice di Business Insider, la combinazione con la curcuma aumenta il piacere (capirai!).

C’è pure la dadolata di frutta secca e legumi: “so pleasant”.

Al contrario la coscienza duole: vale 30 sterline? Non so, rispondete voi.

foto4

SAKARA SNACK

C’è un altro piccolo particolare che non torna: la fame. La scorpacciata fatta finora non basta, ma Sakara Life che vede e provvede oltre ai piatti freschi fornisce le chips di radici vegetali arricchite di alghe che, a guardarle, sembrano riccioli di patatine da discount stracariche di paprika.

Le inventrici di Sakara Life

Precisazione: lo snack salutare non è compreso nella dieta, quindi l’indisciplinata redattrice sta infrangendo le regole. Ma tranquilli, lo fa con il permesso delle giovani, bionde, avvenenti anche se un po’ diafane Whitney Tingle and Danielle DuBoise, fortunate fondatrici di Sakara Life in procinto di diventare ricche donne d’affari.

La dieta è pensata appositamente per bilanciare eventuali sgarri – permesso persino un bicchiere di vino.

In altre parole siamo ancora nel pieno regime Victoria’s Secret. Ma i riccioli alla paprika da 11 sterline stancano presto le mascelle dell’assaggiatrice, e a guardarli, anche le nostre.

foto5

ACQUA: 4 FLACONI 24 STERLINE, GRAZIE

Per quel prezzo l’acqua dev’essere almeno miracolosa.

Sappiamo che contiene tracce di minerali, olio di rosa, silice – via via le cellule ne avranno bisogno e si berrà di più. In più, l’olio di rosa aiuta a scaricare lo stress.

Wonderful.

foto6

TE’ DELLE 5 E BARRETTA PROTEICA

Le cinque, ora del tè. Barretta proteica d’ordinanza, a quanto pare la cosa migliore dell’intera bag.

Al sapore di matcha ginseng (che retrogradi noi italiani, siamo fermi alla bevanda) va un po’ di traverso benché sia il pasto più gradito del giorno. Perché il pacchetto con 6 barrette costa 29 sterline. Ventinove.

foto7

CENA

La redattrice rinuncia ai cereali glutinosi, buon per lei, avrà in cambio un’altra insalata. O meglio: un festival di zucchine, funghi, altri semi, clorofilla (un grande alcalizzatore e disintossicante) vari e topping salutisti come se non ci fosse domani.

Però direttamente da Le Bernardin (punta di diamante della ristorazione stellata di New York), così almeno c’è scritto nella confezione invitante.

Prezzo, tra le 20 e le 30 sterline. Dopo averla mangiata i funghi shiitaki scalderanno i vostri sogni quotidiani. Shiitaki, prendimi e non lasciarmi più.

foto8

L’ACQUA PRIMA DI DORMIRE

E’ sera: Sakara Life non si dimentica di te. Anche perché il pensierino notturno, acqua, di nuovo acqua, sempre acqua, viene via per la modica cifra di 16 sterline ogni quattro flaconcini.

Sarà anche buona e addizionata di minerali ma tutta quest’acqua basterà a saziarsi? Non importa, se assunta ogni sera per un mese donerà alla pelle una rinascita miracolosa.

foto9

CONCUSIONI

Cos’ ha capito Business Insider
Dopo aver coraggiosamente affrontato il test, Mallory, la redattrice del sito, ha capito che esistono altri piani-dieta di Sakara Life migliori di questo.

Ma soprattutto, che per sperimentare la dieta di Gwyneth Paltrow e Lena Dunham dovrà prima mettere da parte un cospicuo gruzzolo. Le due amiche d’infanzia che si sono inventate il regime alimentare più bello che buono ci tengono alla nostra salute ma non sono certo filantrope.

Sakara Life insalata

Cosa abbiamo capito noi.
Con 150 euro è ancora possibile fare una spesa decente, in un market di fascia medio alta, quindi con prodotti sani, nutrienti e buoni. In fondo si vive bene anche senza il corpo statuario degli angeli di Victoria’s Secret.

Per il momento Sakara Life mi spiace, ma io passo.

[Crediti | Link: Business Insider]