di   iFood 21 Giugno 2020
acque detox

L’acqua Detox, detossinanti e molto dissetante è una bevanda semplice da preparare a base frutta, verdura o erbe aromatiche lasciate in infusione nell’acqua naturale.

Una ricetta veramente semplicissima da fare, seguendo solo i propri gusti e scegliendo quella che più rispecchia i nostri gusti, utile da portare sempre con sé, per idratarsi e apportare il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine.

La premessa di pulizia del corpo si basa su l’antica idea egiziana e greca di autointoxication, in cui gli alimenti consumati possono putrefarsi e produrre tossine che danneggiano il corpo.

Negli anni 2000 una università americana fa rinascere questa cultura del “detox” promuovendo una serie di diete detossinanti basate su una sana alimentazione, ce lo sentiamo ripetere in continuazione, la regola per una alimentazione sana è bere molta acqua perché aiuta a depurare l’organismo ed idratare la pelle, non a caso molte diete infatti prevedono l’assunzione di 2 litri di acqua al giorno.

Per stimolare la voglia di bere nasce l’idea delle acque aromatizzate chiamate fruity detox water, molto più colorate, profumate e gustose di una semplice acqua naturale, si tratta essenzialmente di un’acqua con frutta o verdura lasciata in infusione: questo serve a renderla più appetibile e ad ottenere determinati benefici dagli ingredienti contenuti.

Potrete sperimentare gli abbinamenti di frutta e verdura che preferite e che la vostra fantasia vi spinge a provare, tenendo conto che per ogni litro di acqua sono necessari almeno 200/250 g di frutta o verdura, noi vi proponiamo quattro acque detox diverse che sfruttano anche il principio della cromoterapia:

  • Gialla, per generare buon umore, adatta per contrastare gli inestetismi della cellulite contiene gli agrumi bio quindi molta vitamina C che ci protegge dai malanni e migliora la circolazione sanguigna. Le foglie di salvia sono ottime per le loro proprietà antinfiammatorie e digestive.
  • Rossa, rappresenta il calore e l’energia, contiene le fragole che riducono la ritenzione idrica e la cellulite inoltre il mix unico di sostanze benefiche presenti nel basilico la rendono particolarmente utile nel trattamento di numerosi disturbi della sfera fisica e psichica.
  • Blu, un colore calmante e rinfrescante contiene frutti blu come i mirtilli che hanno ottime proprietà antiossidanti e la menta che ha noti benefici rinfrescanti ed antinfiammatori.
  • Verde, il colore dell’armonia simboleggia la speranza, un colore neutro, rilassante, l’acqua viene preparata con il cetriolo che contiene l’Acido tartarico un’ importantissima sostanza predominante che impedisce ai carboidrati immessi nel nostro organismo di trasformarsi in grassi. Le note virtù diuretiche e depurative del sedano associate all’enorme capacità antinfiammatoria dello zenzero rendono questa acqua dal sapore particolare,depurativa e molto sana.

acqua detox ingredienti

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo totale: 10 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 1 litro Acqua naturale
  • 6 Fragole
  • 4 Ciliegie
  • Ribes Rosso
  • 2 foglie Basilico
  • Acini D’Uva Nera
  • 4 More
  • Mirtilli
  • 2 foglie Menta
  • 1/2 Limone
  • 1 Arancia
  • 2 foglie Salvia
  • 1/2 Cetrioli
  • 1 Gambo Di Sedano
  • Radice Zenzero

Preparazione

Per preparare la ricetta dell’acqua detox lavate bene gli agrumi, tagliateli a fettine di circa mezzo centimetro. Tagliate mezzo cetriolo a rondelle sottili.

Lavate e pulite la gamba del sedano dai filamenti poi tagliatela in tre parti lasciando anche le foglie.

Pulite la radice di zenzero e prelevatene 2 scagliette. Lavate le foglie di salvia.

Lavate tutta la frutta e tagliate le fragole in metà. Lavate le foglie di menta e basilico.

Procuratevi 4 barattoli (tipo quelli delle conserve) da 250 ml, nel primo barattolo cominciate ad inserire le fragole, le ciliegie ed i ribes con 2 foglie di basilico, riempite il vasetto con l’acqua fino al bordo e lasciate riposare in frigo per alcune ore (meglio 6 ore).

Ponete nel secondo barattolo i frutti blu: l’uva, i mirtilli e le more e completate la bevanda con 2 foglie di menta fresca. Ponete in frigo a riposare.

Mettete nel terzo vasetto le fette di cetriolo, i pezzetti di sedano con le sue foglie e terminate con l’aggiunta di due scaglie di radice di zenzero. Lasciate riposare in frigo.

Per preparare l’acqua gialla infine, procuratevi degli agrumi Biologici poi inseriteli nel barattolo con due foglie di salvia e lasciate in infusione dentro l’acqua in frigo per alcune ore.

acqua detox ciliegia

Note

Potete rabboccare di acqua le vostre Jar ed utilizzare per una nuova infusione la frutta (max 1 volta altrimenti si perderà l’efficacia).

acqua detox zenzero