Coffee in a cone: il caffè si beve nel cono di cioccolato

Una caffetteria di Johannesburg, The Grind Coffee Company, ha lancito l'idea di bere il caffè in un cono di cioccolato invece che nella classica tazzina. Si chiama Coffee in a Cone

coffee in a cone

Del caffè, della volontà di sganciarlo dal cliché della prima colazione italiana di alcuni chef come Davide Scabin (Combal.Zero di Rivoli, Torino) abbiamo già detto.

Ma il tema caffè è caldo, e certo non mancano le tentazioni.

Che ne dite per esempio di una cialda di wafer foderata di cioccolato da usare al posto della tazzina? Proprio così, l’idea per l’estate è di farvi sorseggiare il caffè in un cono di cioccolato.

Si chiama Coffee in a Cone, è l’idea di The Grind Coffee Companyun’attenta caffetteria di Johannesburg, in Sudafrica, che unendo i due prodotti ha creato l’ennesimo caso di cibo virale (in questo caso bevanda) su Instagram e Twitter con l’hashtag #coffeeinacone.

Attenzione però, dire Coffee in a Cone è una cosa, farlo è un altro. Mescolando farine diverse la caffetteria di Johannesburg ha messo a punto un cono capace di resistere al calore.

Riveste poi con ben quattro tipi diversi di cioccolato solidificato la cialda, riempita infine col caffè e decorata con qualche cuoricino da latte art.

coffe in a cone,1

I clienti hanno a disposizione dieci minuti per gustare il risultato senza che questo si sciolga loro tra le mani, provocando effetti spiacevoli.

[Crediti | Link: GQ Italia]

Caffè foto
Potrebbe interessarti anche