di Carlotta Girola 2 Gennaio 2016
brutto regalo di Natale

A Natale non conta solo il pensiero, altrimenti sarebbe troppo facile. Se un regalo è uno schifo, è e resterà uno schifo, sul quale è meglio ridere che covare rancore e meditare vendette fino alle prossime feste.

A noi potete dirlo, anzi dovete gridarlo ai quattro venti: il mio regalo di Natale è tra i più brutti e improponibili che la mente umana dei nostri cari o amici abbia potuto partorire.

Se un regalo è uno schifo, è e resterà uno schifo, sul quale è meglio ridere che covare rancore e meditare vendette fino alle prossime feste.

Per fortuna che a consolarvi dalla benamata sòla stavolta toccata a voi, arriva Dissapore con un carico gourmetissimo di Birre Baladin.

Funziona così: voi vi esponete al pubblico ludibrio raccontandoci (e documentando con una fotografia) il regalo che avete ricevuto e che vi fa orrore, noi scegliamo le 10 migliori (peggiori?) ciofeche e vi mandiamo a casa una birra Baladin di quelle serie per “addolcire” a suon di luppoli la pillola amara.

Si gioca su Facebook, poi si torna qui alla base:
— Fotografate lo scempio di regalo.
— Andate sulla pagina Facebook di Dissapore, selezionate Foto/Video dal menu Status di Facebook, quindi “Allega foto” e lasciate una breve descrizione nello spazio “Scrivi qualcosa…” (Facebook non ve lo devo spiegare io che sono un po’ capra, vero?).
— Tornate qui da noi e segnalate nei commenti con una frase spiritosa (dai che lo so che siete simpatici) che avete caricato la foto nella bacheca.

Se non siete pratici di Facebook mandate tutto in una mail a: dillo@dissapore

Avete tempo fino alle 24 di lunedì 4 Gennaio, dopodiché decreteremo i 10 fortunelli vincitori e ve li comunicheremo sia qui che su Facebook.

A quel punto per compensare la frustrazione di un regalo a tutti gli effetti orripilante, i vincitori si potranno godere una bottiglia di birra artigianale Baladin, la Nazionale per la precisione.

Tutto chiaro?