di Elisa Ceccuzzi 27 Giugno 2011

Oggi su Dissapore celebriamo il feticismo femminile per le scarpe, quella cosa straordinaria sdoganata da SATC (Sex and the city) che ora le ragazze esibiscono invece di nascondere.

Del resto, la scelta delle scarpe in una donna è sempre rivelatoria, anche dei suoi gusti in fatto di cibo, anche della cena che cucina per l’uomo di turno. Ecco perché abbiamo elencato 6 tipi di scarpa e descritto a quale cucina corrispondono, inserendo perfino un indice di soddisfazione gastronomica. Dopodiché lo sappiamo, tutti i gusti son gusti.

1. SINISTRA RADICAL CHIC IN BIRKENSTOCK.

Hai assistito in breve tempo alla biologizzazione delle sue cene, sempre più veggie e comunque a basso impatto ambientale. Del resto, lei è la regina del curry e della curcuma che nel ruolo di insaporitori, tanto han contribuito alla creazione del brand tofu. Il piatto forte sarà unico, magari etnico, e seitan permettendo, sempre a base di soia.
Indice di soddisfazione gastronomica: 4.

2. SPORTIVA IN CONVERSE.

Il moltiplicarsi di filosofie intorno alle cose che si mangiano non le interessa, è carnivora, salutista, i dubbi sulla lista della spesa durano il tempo di un’epifania. Cucinerà una cenetta proteica, low-fat, tipo filetto bardato di lattuga. E dimenticatevi il dolce.
Indice di soddisfazione gastronomica: 6,5.

3. FASHION IN TACCO 13.

Idolatra le cene di classe relegando al fondo della credenza tutto ciò che è banale, a lei piace sorprendere dall’amouse-bouche al passito, sempre con stile. In frigo non manca il Piper e se deve tagliare la cipolla infila i guanti. Cena prediletta: tartare di salmone selvaggio con ciliegie di Marostica e salsa tahin alla menta.
Indice di soddisfazione gastronomica: 8,5.

4. CHIC-ROMANTICA IN BALLERINE.

La cena in fondo è semplice ma i particolari raffinati non mancano, e dal dolce traspare un’indole romantica. Qualcosa sarà stato cucinato all’ultimo momento, e chi lo nega, ma quanto amore nel cupcake alle fragole con crema tiramisu. Affonda pure il cucchiaio.
Indice di soddisfazione gastronomica: 7,5.

5. OLGETTINAMENTE AGGRESSIVA IN SANDALO DOPPIOFONDO.

Da applauso, il solo fatto di passare tutta la serata con te vestita come per un party in odor di bunga-bunga merita eterna riconoscenza. Certo, con lei non puoi permetterti radical-schicchismi di sorta, più che cene “fa aperitivi”: patatine fritte in grandi buste, pasta fredda pachino e brie riciclata dal pranzo. Vorrai concederle il pomeriggio per farsi bella.
Indice di soddisfazione gastronomica: 2.

6. TRASANDA IN IMINITAZIONE CROCS CINESE.

Non ti trasmette alcun che con la cena, del resto non le interessa. Tutto ciò che vuole è stare comoda senza applicarsi. Dì la verità, sei tu che nonostante tutto le sbavi dietro e ti autoinviti continuamente. Ogni cena si trasforma nell’occasione per smaltire gli avanzi, ‘stavolta avrai: polpettone d’arrosto (avanzato) olive e verdure.
Indice di soddisfazione gastronomica: 1.

Bene, ora cari lettori vorrei chiedere quale tra questi tipini qui farebbe più presa su di voi, il sandalo doppiofondo che olgettinamente fa tutto per il vostro piacere, o il finto-Crocs che cucina solo avanzi tanto gli sbavate dietro comunque? O magari ce ne sono altri?

E care lettrici, a voi invece chiederei in quali di queste scarpe, con annesso stile di cucina, vi identificate di più?

[Crediti | Immagine: Getty]