di Marco giarratana 18 Novembre 2015
birra alla pizza

Solitario nella notte vagavo per l’Internét, un po’ annoiato e un po’ assonnato e son piombato senza volerlo sul sempre acuto BuzzFeed. Il tempo che la pagina si caricasse et voilà, ho scorto questa gallery che ha immediatamente rapito l’attenzione dei 12 neuroni ancora a mia disposizione.

Non nego di aver squittito ridolini misti a orrore al cospetto dei mostriciattoli alimentari che stanno per seguire. Un tripudio di chimica applicata, alcuni di questi prodotti sono camouflage da manuale. Cos’hanno di così bizzarro? La loro “natura” spuria e il fatto che uniscano sapori che, anche sforzandoci, noi italiani troveremmo del tutto fuori luogo.

Tra i 19 della lista originale ho selezionato i 10 esempi di puro junk food e li ho ordinati dal più innocuo al più Maledetto-Vattene-Via-Cosa-Ci-Fai-Qui-?

Bisogna compiere un certo sforzo mentale per immaginare l’unione dei sapori proposti, in alcuni casi la sensazione di soqquadro è quasi fastidiosa.

10 TIC TAC AI POP CORN

Tic Tac ai pop corn

Sono approdate anche in Italia in edizione limitata, la Ferrero le reclamizza sventolando un “gusto rivoluzionario”. Secondo voi è meglio sgranocchiarli passeggiando per strada o sprofondando su una poltrona al cinema? Non lo capisco.

9 KIT KAT AL FORMAGGIO

kit kat al formaggio

Nonostante tutto potrebbe avere il suo perché, o meglio, io un assaggino lo farei conscio che non troverò mai il conforto che può darmi una fetta di Taleggio DOP. Non è remota l’ipotesi che, una volta spacchettato, il Kit Kat emetta mefitici miasmi di piedi.

8 OREO ALL’ANGURIA

Oreo all'anguria

Gli Oreo originali sono amatissimi dai palati americanofili (e non solo). A me fanno gradevolmente schifo, ma ognuno c’ha le sue (a sto punto meglio i Digestives, se proprio di immondizia mi devo cibare).

Questo simpatico Frankenstein ha una farcitura con crema verde-rosso che rimanda ai colori di buccia e polpa del melone. A me più che orrendi sembrano inutili.

7 LATTE AROMATIZZATO AI MARSHMALLOW

latte ai marshmallow

Per vostra opportuna informazione, una tazza di sto coso qui ha zucchero in quantità 3 volte superiori al latte normale. Provo un raggelante sgomento a pensare che esista un liquame… scusate, un liquido del genere.

Per stordire il palato dei marmocchi (mi sembra un ottimo claim, lo proporrò alla Peeps).

6 GELATO CON ORTAGGI

gelato agli ortaggi

Mayday, mayday, c’è un cetriolo che annega! Vedo anche un peperone che annaspa! E un pomodoro supplicante! C’è anche un esserino giallo non meglio identificato che parla una lingua vegetale non meglio identificata!

Chiamate un’ambulanza! Oppure un ambulante!

5 CEREALI LIQUIDI IN LATTINA

Cereali liquidi

Metti un mercoledì di Champions: pizza, rutto e cereali in lattina. Insomma raga, basta co’ sta birra che poi vi viene su la panza a tutti quanti.

4 BACON SQUEEZE

Bacon squeeze

Come una maionese o un ketchup qualunque. Per un tramezzino all’inconfondibile sapore di bacon o per completare un hamburger che più chimico non si può, squiiissssh, basta un lauto schizzo e via, con buona pace dell’OMS e dei suoi sinistri avvertimenti.

3 LATTE ALLA MENTA E VANIGLIA

trumoo

Fa il paio con il latte aromatizzato alla pesca e ha un bottiglione che somiglia a quello dell’ammorbidente al muschio bianco che compro all’Esselunga.

Mi sono grattato il mento per circa 5 minuti mentre mi predisponevo mentalmente a questo sodalizio più adatto a un collutorio che a una tazza di latte. Non so poi se il passaggio alla tazza del bagno sia automatico, rifletterò su questo punto oscuro (grattandomi il mento).

2 BIRRA ALLA PIZZA

birra alla pizza

Sarà una passata di pomodoro frizzante? Avrà il cornicione disciolto che conferisce una texture pastosa? Esisterà la variante al salamino piccante? Chi lo sa, so soltanto che mai etichetta fu più descrittiva: Mamma Mia (che fetenzìa)!

1 “GRANITA” ALLA PIZZA E SPAGHETTI

Pizzaghetti

Ho qui con me il secchiello per lo sbocco. Ciao.

[Crediti | Link: BuzzFeed, ThinkGeek, Beeradvocate]