Perché ho tipo l’impressione che Simone Rugiati all’Isola dei Famosi serva zerovirgola alla cucina italiana?

Simone Rugiati partecipa all'Isola dei famosi 7

Apro il giornale e leggo che… Simone Rugiati, cuoco televisivo, sarà protagonista dell’Isola dei Famosi (aaarrrgh). Tra vapori di piscine termali, un gruppo di scapestrati non proprio famosissimi, scalda membra e psiche, in vista del naufragio su qualche assolata, bianca e inaccogliente spiaggia del Nicaragua (ooohhhpoveri). In mutande Simone non promette granché, non sembra attrezzato alla dura lotta per la sopravvivenza nella giungla centroamericana (gulp), ma è un cuoco e tra le gastrovittime la domanda sorge spontanea: potrà fare qualcosa di buono per la cucina italiana? O, per dirla in modo più elegante: cavolo ci va a fare laggiù?(stumpf)

Simone Rugiati, lo che che parteciperà all'Isola dei Famosi 7

“Sono reduce dalla fine di una storia importante e voglio dimostrare il mio valore” dice Simone. “Non sto parlando di Elisa Isoardi, con lei siamo solo amici” (nohhh maddaiii). Una che sta nel cast dell’Isola, solo leggermente ritoccata, recita da subito la parte della gatta: ”Simone è meraviglioso e io adoro i cuochi (ahia). Ho studiato cucina (boom) e ho fatto un corso come sommelier (ariboom). Lui, poi, è bellissimo, è figo” ( pitupitum…pahhh). Bella frittata, Simone, non c’è che dire. Qui si mette male (mmm…)

Elisa Isoardi e Simone Rugiati

Sorge quindi il legittimo dubbio che Rugiati tentando di disfarsi della parannanza da cuoco, insegua una affermazione come uomo di spettacolo tout-court, rinnegando almeno tre volte la cucina, i critici, e la gigantografia di Jamie Oliver che ha portato con sé, prima che il gallo canti e lo metta in nomination (uffah). Negazionista.

Tuttavia, data la vitale importanza del cibo tra i palmizi desolati, si può immaginare Simone prendere per la gola il gruppo di sventurati con manicaretti a base di pesce crudo, sushi e sashimi di riso ed alghe, dissetando la truppa con long drink al latte di cocco e erbe selvatiche, pavoneggiarsi della sua abilità, della sua insostituibilità, alimentando, ahilui, nello spettatore la proverbiale ripulsa per lo chef “cacchina” malato di protagonismo (bleaaahh). Fighetto.

Simone Rugiati

Ma lo potremmo vedere anche leggermente defilato, e magari divertente, dare consigli, offrire spunti di riflessione, giocare coi ricordi e magari dispensare notiziole, trucchi, suggestioni in tema gastronomico (uaauuuuhh). Utile.

Chissà cosa ne pensa la signora Maria, sua particolare interlocutrice, attuale espressione della casalinga di Voghera incazzosa e griffata (sigggnoramiaa). Ma soprattutto chissà cosa ne pensano i perspicaci e assatanati piccoli lettori di Dissapore che forse un’occhiata di sghimbescio, notturna e carbonara, al Rugiati naufrago saranno tentati di darla (ronf, ronf… zzzzz).

Simone Rugiati, lo chef che partecipa all'Isola dei famosi 7

Una cosa è certa: al primo flebile richiamo alla nouvelle cuisine (gasp), alla prima o seconda sleccata per la cucina di una volta (maaammmaa), al primo affondo sulla cucina molecolare (naaaaah) e al solo pensiero di proferire la parola additivi (bresssssaniniiii), è auspicabile che un altro naufrago, Luca Ward, voce del gladiatore Russell Crowe, persa la testa e immedesimatosi inopinatamente e in modo definitivo col generale Maximus, ordini perentoriamente, brandendo una foglia di palma, “Al mio segnale… scatenate l’inferno”

PS. Chi vuole conoscere meglio Simone Rugiati può guardarsi la video-intervista di Francesca Ciancio (giugno ’09).

Immagini: TvBlog

Avatar Fabrizio Scarpato

17 Febbraio 2010

commenti (22)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar eggi ha detto:

    una domanda, una risposta

    Francesca Ciancio:..se tu dovessi cucinarmi qualcosa?
    Simone Rugiati: Io a te?

    1. Avatar francorugby ha detto:

      Già hanno abbastanza disgrazie!

  2. Nooooooooooooooooooooooo! Notizia bomba, non ci dormirò la notte!!
    ….

    Fabrizio tu mi sei simpatico e ti stimo, ma se facciamo 2+2+2 (non guardo l’isola dei famosi, non guardo [più] la prova del cuoco da tempo immemore, guardo poco o niente la tv in genere) sinceramente, ma molto sinceramente a me di questa partecipazione interessa meno di zero

    😉

    Avanti il prossimo post!!! eheheh!
    🙂

  3. Avatar Damon ha detto:

    considerazione per i cuochi (solo) televisivi: Less than zero! Poi che uno di loro vada in quel tipo di programma, bè è il suo habitat naturale

  4. non ho capito, fabrizio, dove hai trovato la forza( stomaco) di scrivere un pezzo piuttosto divertente dopo aver visto( almeno credo) una puntata di quella cosa li’…. forse volevi dimenticare rooney, cioè manchester 3 sberle united? :-))

    1. Avatar fabrizio scarpato ha detto:

      Come visto? L’Isola comincia la prossima settimana. Il mio “studio” fenomenologico è basato sulle immagini riportate da noto settimanale scandalistico, sulla “preparazione” del cast alle grandi difficoltà dell’impresa.
      Vedremo come andrà a finire (se vuoi ti relazionerò), ma la sostanza è vedere se la notorietà tra i fornelli, di cui tanto si parla, è solo fittizia, limitata al mondo delle gastrovittime, mentre per diventare famosi (sempre che sia una cosa fondamentale) è necessario abdicare, negare, tacere, fare altro. O no.
      Quanto siamo disposti a vendere di noi stessi? S.O.S. Simone.

      P.S. Se fosse per Rooney avrei scritto meglio, sicuramente.

    2. ah ecco vedi? io ne so talmente nulla…. tu pero’ sei informatissimo, cavolo. sei andato dalla pedicure ed hai letto il giornalino del signorino signorini?

  5. Avatar Flavio ha detto:

    ero convinto che partecipasse all’ Isola delle Sfrante…..

  6. …guarderò almeno la prima puntata: Aldo Busi non me lo posso perdere…poi gli altri…vabbè tra tronisti ed ex modelle non c’è niente di che….chissà se Rugiati userà la scorza di limone anche sulle tarantole che dovrà cucinare (??) ormai credo la metta anche sul cappuccino…

  7. Avatar tt ha detto:

     

    Sebastien Chabal sta cercando una palletta per proseguire gli allenamenti. Magari per simone fargli da supporto può essere utile per una buona gestione dell’Ego.

    1. Avatar Alessio Gacometti ha detto:

      Chabal……….?????????????? cosa c’entra chabal in tutto ciò……?????????? non ditemi che ci va anche lui su quell’isola????????????????? no eh……che mi crolla un mito personale……………..