di Martina Liverani 6 Novembre 2011

Questa settimana: Michele Santoro e Servizio Pubblico, Geppi Cucciari da Benedetta Parodi che cucina il Mars fritto, Masterchef, Foodzilla, Alan Richman e Man vs Food.

I foodsciò sembrano essere il più potente sedativo per una popolazione in cerca di risposte. Le domande che veramente ci assillano non sono bancarotta o salvezza, ma: sarà il cuoco o la ricetta? La Parodi cosa cucina al cognato Giorgio Gori? E mentre gli italiani non sanno che sarà del loro domani, eccovi le cinque risposte che tutti aspettavamo.

Chi è il cuoco dell’Italia?
Chissà cosa gli aveva cucinato la moglie Elisabetta Tulliani. Fatto sta che questa settimana le metafore culinarie sono approdate in politica, Fini dichiara: il governo non c’è più. Il problema è il cuoco, non la ricetta. E Santoro replica: “abbiamo il prezzemolo, abbiamo il basilico ma non riusciremo mai a convincere l’Europa di avere un buon cuoco”.Riuscirà Geppy Cucciari a render guardabile I menu di Benedetta?
La risposta è no. Martedì 2 novembre è apparsa Geppy Cucciari per cucinare a quattro mani uno strudel che si crede una lasagna (nella cucina di una che si crede una cuoca). Forse il picco più alto di tragicomicità della trasmissione (dove il “tragi” è la Parodi). Una proposta: se restasse solo la Cucciari?

Ma il massimo la Parodi lo ha messo in scena giovedì, signori… il Mars fritto (grazie a Thomas Ciaffoni per la segnalazione).

Bellezza o fritto misto?
(mercoledì) Personal trainer che cucina da un anno e che dice “siamo a Masterchef, io non faccio uscire una schifezza, io voglio una pizza bella da vedere”. Non ha mai mangiato in vita sua un fritto misto all’italiana e mai lo mangerà. Essere carina, bionda, ammiccante non sempre aiuta. E vince Luisa, la curvy.

C’è crisi a Beverly Hills?
(lunedì-venerdì) Se non eravate svegli, come invece ero io per completare questo post, alle 4,20 di giovedì, probabilmente vi sarete persi questa serie in onda su Sky Uno che racconta le avventure di ‘Foodzilla’, un’agenzia di chef pronta a soddisfare i capricci e le ossessioni dei vip di Beverly Hills. Come ad esempio, una cena tutta rosa.

Un Hamburger ci salverà?
(lunedì-venerdì) Nel caso, non sarà certo l’Adagio di MCMarchesi. Più probabilmente sarà il super Hamburger (anzi, l’hamburger più grande del mondo) che Adam Richman, protagonista della serie tv Man vs Food in onda su NatGeoChannel che passa le sue giornate cercando di ingoiare cose dalle dimensioni mostruose, si è mangiato nel suo viaggio a Detroit.