di Carmelita Cianci 2 Aprile 2012
Uova di cioccolato fatte in casa

Uova di cioccolato, foto di gruppo

Vi aspettavate qualcosa di diverso per la Prova d’assaggio N°42, confronto tra prodotti della stessa categoria possibilmente di largo consumo? C’è un limite all’originalità, a 6 giorni da Pasqua testare l’uovo di cioccolato era praticamente obbligatorio. Come finirà il raffronto? Quale tra i marchi più diffusi nei Super nazionali, al latte o fondente, vicerà la prova? Scopriamolo subito.

I CONTENDENTI

I CRITERI

  • Vista
  • Udito
  • Tatto
  • Olfatto
  • Gusto

Il test si è svolto parzialmente “alla cieca”, nel senso che almeno un contendente, il più piccolo, era riconoscibile. Come sempre ricordo che non sono una tecnologa alimentare, e che il verdetto è oggettivo con deviazioni personal-affettive.

#4 Orogianduia Pernigotti

Formato: 280 g. Ingredienti: zucchero, nocciole, pasta di cacao, burro di cacao, latte in polvere intero, emulsionante: lecitina di soia, aromi. Pernigotti, stabilimento di Serravalle 99, Novi Ligure (AL).

Giudizio: la dolcezza esuberante penalizza un cioccolato comunque gradevole.
Packaging: di carta, lucente, confezione fin troppo dorata.
Aspetto visivo: decisamente marrone, superficie più opaca che luminosa, silhuette di bello spessore.
Udito: snap timido e silenzioso.
Tatto: a tratti non molto scorrevole.
Olfatto: profumo intenso di gianduia.
Gusto: piacevole, tutto gianduia con un tocco retrò, peccato l’eccesso di zuccheri.
La sorpresa: collana kitsch – bocciata.
Prezzo: € 46,08/al kg quindi € 12,90.
Rapporto prezzo/felicità: adeguato.
In breve: soddisfacente ma troppo dolce.

VOTO 6

#3 Kinder Gransorpresa

Formato: 150 g. Ingredienti: cioccolato finissimo al latte 45% (zucchero, latte intero in polvere, burro di cacao, pasta di cacao, emulsionanti: lecitine (soia); vanillina), latte scremato in polvere, zucchero, grassi vegetali, burro anidro, emulsionanti: lecitine (soia), vanillina. Sul tot.: latte scremato e latte intero in polvere e componenti solidi del latte 32%; cacao 14,5% . Prodotto da Ferrero, sede e stabilimento Alba.

Giudizio: non è lo stesso sapore di una volta, ma per chi non lo prova da tempo, come me, l’effetto nostalgia è garantito.
Packaging: di carta opaca, confezione infantile con misterioso riferimento all’universo femminile (“lei”).
Aspetto visivo: bicolore, cuore bianco latte e pelle abbronzata, superficie brillante, spessore sottile.
Udito: snap fievole e mite.
Tatto: vellutato e scorrevole al punto giusto.
Olfatto: profumo carico di latte.
Gusto: nostalgico, il latte relega il cacao sullo sfondo. Dolcezza spiccata e peccaminosa
Sorpresa: non l’ho proprio capita – rimandata.
Prezzo: € 58,60/al kg quindi € 8,79.
Rapporto prezzo/felicità: poco conveniente.
In breve: rassicurante.

VOTO 6,5

#2 Lindt Fondente

Formato: 300 g . Ingredienti: pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, burro anidro, emulsionante: lecitina di soia, aromi. Cacao 54% minimo. Prodotto da Lindt & Sprüngli S.p.A. Induno Olona (VA).

Giudizio: bella prova del cacao, dal curioso retrogusto di “spirito”.
Packaging: di carta opaca, raffinata confezione primaverile.
Aspetto visivo: marrone scuro, appena lucido, superficie regolare, linea spessa.
Udito: snap sordo e pacato.
Tatto: vellutato e scorrevole.
Olfatto: profumo delicato, perfino troppo.
Gusto: il migliore cacao del test penalizzato dall’inedito retrogusto di spirito.
Sorpresa: bracciale evanescente – rimandata.
Prezzo: € 49,67/al kg quindi € 14,90.
Rapporto prezzo/felicità: non proprio favorevole.
In breve: di grande potenziale.

VOTO 7

#1 Nero Perugina 70% cacao

Formato: 230 g . Ingredienti: pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi. Cacao 70% minimo. Nestlé Italiana, stabilimento di S- Sisto, Perugia.

Giudizio: sapore avvolgente.
Packaging: di carta lucida, grafica flashata che richiama i chiassosi anni ‘80 del secolo scorso.
Aspetto visivo: scuro con riflessi mogano, superficie levigata e brillante, silhuette sottile.
Udito: snap fragoroso
Tatto: liscio e scorrevole.
Olfatto: penetrante con un leggero sentore di tabacco.
Gusto: vellutato e ben definito, intensa la nota amara, contenuta l’acidità.
Sorpresa: anello salvagoccia per il vino – promossa.
Prezzo: € 47,79/al kg quindi € 10,99.
Rapporto prezzo/felicità: il migliore
In breve: convincente.

VOTO 7,5

Il migliore del test — Perugina
Il miglior rapporto prezzo felicità — Perugina

COSE IMPARATE DA QUESTA PROVA D’ASSAGGIO

Guido Gobino, raffinato cioccolatiere torinese, Roberto Catinari, fondatore della “Chocolate Valley” toscana, Paul e Cecilia De Bont, coppia europea del cioccolato d’autore, e ancora Guido Castagna, Antica Dolceria Bonajuto tutti nomi di artigiani cioccolatieri che a Pasqua mostrano gli attributi. Le uova di cioccolato in vendita al Super non sono all’altezza dei loro capolavori ma costano meno, e mantengono un livello più che dignitoso malgrado qualche eccesso di zucchero.

Nessuno vi sta guardando mentre intrattenete una pericolosa relazione con l’uovo di Pasqua. Fermi, per carità, prima di prenderlo a morsi diteci la marca, se è cioccolato artigianale o se invece, l’avete comprato al Super.

Le altre Prove d’assaggio: (1) Passata di pomodoro (2) Olio extravergine d’oliva (3) Confetture Extra (4) Pasta (5) Pizza surgelata (6) Chinotto (7) Mascarpone (8) Pesto fresco (9) Gelato in vaschetta (10) Mozzarella (11) Polpa di pomodoro (12) Aranciata (13) Cereali da colazione (14) Tonno (15) Yogurt alla fragola (16) Tagliatelle all’uovo (17) Cioccolato fondente (18) Caffè (19) Aceto balsamico (20) Crema alle nocciole (21) Crema alle nocciole esoterica (22) Burro (23) Succo di frutta (24) Riso (25) Salmone affumicato (26) Torrone (27) Torrone esoterico (28) Panettone (29) Panettone esoterico (30) Pandoro (31) Pandoro esoterico (32) Zampone (33) Biscotti da colazione (34) Pasta fresca ripiena (35) Maionese (36) Miele (37) Pasta lunga (spaghetti) (38) Patatine fritte (39) Tè verde (40) Latte parzialmente scremato (41) Colomba di Pasqua.