Ogni volta che qualcuno dà di matto metto su l’aria comprensiva e chiedo: “mangi surgelati?” Capita che rispondano di sì, pure spesso. Un’altra creatura alimentata a bastoncini e patacrocche, penso: vieni qui amoredelbabbo. Eppure, posso serenamente spifferarlo, ho ceduto anch’io. Per momentanea disposizione d’animo, o perché il vuoto del frigo si era fatto spettrale. Ah, e i surgelati costano poco. Fagioli, piselli, spinaci, Patate saporite e 4 salti in padella Findus, Minestrone Valle degli Orti o la variante “da agricoltura biologica” della Coop. Delle brioche terrificanti, e una volta, per curiosità, perfino i Kono Pizza.

Voi invece, quali sono i vostri surgelati preferiti, quelli cui cedete senza troppi pentimenti?

[Immagine: iStockphoto/fredgoldstein]

commenti (58)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar gianluca ha detto:

    piselli
    broccoletti
    verdure misto soffritto
    gamberetti

    lascio perdere qualsiasi cibo già preparato-cucinato-condito-ecc….quindi niente minestre-salti in padella-sofficini o cose del genere

  2. Merluzzo congelato come se piovesse, e piselli della Findus. Beh, certo, le amate Croccole, dei bastoncioni di pesce bianco impanato da cuocere al forno. Sono gli unici surgelati che mangio, e li uso spessissimo.

    1. Avatar Laura ha detto:

      Maricler, ma sei me?

      Io uguale uguale 🙂

  3. Minestronzo, Fagiuoli borlotti – di gran lunga più gonfi e pregni di quelli in scatola – Piselli. Poi biete, spinaci, e le patatine fritte da fare al forno, ma solo per le festicciuole dei PEU.
    Qualche platessa di rinforza ogni tanto, e il merluzzo di Mericler che però vivo come un anticipo dell’inferno a punizione dei miei peccati.

  4. pisellini primavera findus, non mancano mai.
    ogni tanto qualche 4 salti in padella, non sono male e non hanno nemmeno conservanti o sostanze chimiche.

    1. Avatar gianluca ha detto:

      ma per cosa lo usi?
      leggendo le specifiche è un pò deludente, nel senso che abbatte velocemente ma non raggiunge temperature inferiori a un normale freezer (al massimo arriva a -18)

    2. Avatar giggi ha detto:

      Costo circa 3000 euro, arriva a meno 18 (che va benissimo) rapidamente, in circa 2 minuti, serve per congelare quello che vuoi dai fiori di zucca alla polpa di cinghiale.

    3. Avatar Maurizio ha detto:

      Ciumbia …. proprio un bell’elettrodomestico per la famiglia “media” …..

  5. Minestrone, piselli, bastoncini di Capitan Findus e (quando proprio butta male) nuggets e olive all’ascolana.

  6. Avatar fabrizio scarpato ha detto:

    Solitamente non mancano un paio di Pizze, più raramente gamberetti o code di gamberi. Cipolla e prezzemolo tritati tornano spesso utili. Gelatonzolini assortiti, vale?
    Gli ortaggi, tipo piselli, fagioli e minestre dell’orto è bene conservarli comunque: sono estremamente efficaci come impacco ghiacciato in caso di serie contusioni.

  7. Avatar alem ha detto:

    io sono una di quelle cresciute nei floridi anni ’80, a piatti pieni di sofficini e bastoncini di pesce e anche le orribili speedy pizza che si mettevano nel tostapane (altro che lievito madre!).
    Adesso cucino e congelo, ma nel mitico “pozzetto” ci sono sempre pisellini findus, sogliole e nasello congelato, minestroni valle degli orti e varie ed eventuali!! 🙂