di Andrea Gori 3 Novembre 2009

Cibo di strad a Amsterdam, tra le proposte le cozze fritteLo street food non è solo affare italiano. Ho chiesto dove trovarlo ad Amsterdam. Mi hanno risposto in qualunque incrocio di qualunque ponticello. L’indicazione è turistica ma verosimile, di chioschi ce ne sono tanti, quasi tutti propongono pesce del mare del nord. Sono stato al Fishujis  Prinsengracht (la casa del pesce di Prinsengracht) e mi è andata bene. Pane morbido ma non mollaccione, aringhe dolci e ben stagionate, cipolla dosatissima. E le cozze qui si friggono! Il banco raccolto mostra un’esposizione invitante. L’attrazione principale è sempre il Matjes.

E’ un’aringa giovane affinata nello sherry che ha il torto di non potersi accompagnare con qualche bianco olandese (a base auxerrois), nel senso che di vini il chiosco non ne offre. Più facile dissetarsi con la birra, e stavolta la scelta è ampia.

Posticino verace che stuzzica il passante perfino con la  sushi aringa (sic.)

Quando sarete ad Amsterdam ricordatevi dello Straat food.