di Andrea Soban 4 Febbraio 2014
ketchup

Ciao, mi chiamo Andrea Soban, so fare il gelato e amo scrivere di hamburger come se non ci fosse un domani. Oltre a interrogarmi su questioni tipo: “Come posso ingerirlo senza un’adeguata salsa al ketchup che lo accompagni”?

Lo so, non potete prepararlo tutti con la ricetta fai da te. Allora siamo tornati a testare le migliori selezioni sul mercato, scegliendo due marchi muscolari come Mutti e Cirio – più dominanti sul sul lato del pomodoro conservato – al fianco di due di alta fascia. Senza dimenticare l’immortale Heinz, che per gli americani da sempre è il punto di riferimento.

Eccoli, i cinque contendenti:

Heinz
Natura è piacere
Mutti
Cirio
Wilkin & Sons LTD

ketchup rubra


#5 Rubra – Cirio

Verace dal 1856. Solo pomodoro italiano raccolto e subito lavorato


Ingredienti: concentrato di pomodoro, zucchero, aceto di vino, sale, aromi naturali, correttore di acidità: acido citrico.
Prodotto da Cirio – San Lazzaro di Savena (BO), nello stabilimento di Ravarino (MO).

ID: derivata da una ricetta piemontese, il bagnett ross, La Rubra per molti è la salsa ketchup all’italiana, depurata dalla presenza dei peperoni. Secondo molte fonti il nome Rubra fu scelto per assecondare le scelte autarchiche del Duce, poco propenso agli inglesismi.

Cirio, storica azienda fondata a Torino nel 1856, nel tempo sbarcata con diversi stabilimenti in Campania dove negli anni ’80 fissò la propria sede. Dopo essere entrata in orbita IRI e in seguito nella galassia Cragnotti, oggi è di proprietà della cooperativa emiliana Conserve Italia.

— Giudizio: gusto eccessivamente intenso che rischia di coprire i sapori dei cibi a cui si accompagna
— Packaging: classica bottiglia di vetro con logo in bell’evidenza e livrea un po’ datata
— Aspetto Visivo: colore rosso rubino
— Profumo: di pomodoro, con note acide
— Gusto: molto salato, forse troppo, con una punta di acido. Il sapore del pomodoro è solo sullo sfondo
— PREZZO: 1,53 euro (340 grammi)
 In breve: sotto le aspettative

VOTO:  6

ketchup mutti


#4 Ketchup di Pomodoro – Mutti

senza conservanti, nè addensanti. 1Kg di Ketchup equivale a 2,2 Kg. di pomodoro fresco – 100% italiano


Ingredienti: concentrato di pomodoro (46%),  zucchero liquido, aceto di vino, sale, aroma naturale.
Mutti spa – via Traversetolo 28, Montechiarugo (PR).

ID: Il pomodoro è il core-business della parmigiana Mutti, in pista dal 1899. Non poteva mancare il Ketchup nel loro catalogo, prodotto con una grande quantità di pomodoro fresco e volutamente dal gusto leggermente piccante.

— Giudizio: una salsa esibizionista e imponente. Sconsigliata ai palati delicati
— Packaging: bottiglia simile alla Rubra, con il logo che riprende le confezioni di pomodoro Mutti
— Aspetto Visivo: colore rosso chiaro, con una consistenza simile ad una passata di pomodoro
— Profumo: sentore di aceto che prevale
— Gusto: amaro e molto acido sul finale, molto forte e deciso. Il Ketchup con più personalità
— PREZZO: 1,25 euro (340 grammi)
 In breve: per chi ama i sapori forti

VOTO:  7 e 1/2

ketchup heinz


#3  Tomato Ketchup – Heinz

57 varieties


Ingredienti: pomodori (132 gr. per 100 gr. di ketchup), aceto di alcole, zucchero, sale , aromi.
Prodotto da Heinz via Migliara 45, Latina. Stabilimento di B.V. Stationsstraat 50, Olanda

ID: uno dei ketchup più venduti  al mondo (650 milioni di bottiglie all’anno), prodotto per la prima volta nel 1865 e passato nei menu del gigante McDonald’s, prima del recente il divorzio. La produzione americana include anche quella coi jalapenos, all’aceto balsamico, senza sale o con ridotto contenuto di zucchero.

— Giudizio: un ketchup ruffiano che vuole piacere a tutti, sia come struttura che come gusto
— Packaging: inconfondibile bottiglietta di plastica ‘squeeze‘ da spremere
— Aspetto Visivo: colore esageratamente brillante, chiaro, consistenza gelatinosa, la più omogenea del test
— Profumo: si avverte poco il pomodoro
— Gusto: molto rotondo e complesso. Leggermente salato, arriva prima il dolce e poi una punta di finale acida sul fondo che si spegne presto
— PREZZO: 1,69 euro (460 grammi)
 In breve: classicone

VOTO:  8 –

ketchup tiptree


#2 Tomato Ketchup – Wilkin & Sons LTD

‘Tip tree’ tomato ketchup


Ingredienti: pomodori (75%), zucchero, aceto di vino, sale, succo di limone, spezie.
Wilkin & Sons LTD, Tiptree, Essex (UK).

ID: famosa da sempre per la bontà delle marmellate, Tiptree deve il nome al paese dell’Essex dove è nata e opera dal 1885. La Wilkin & Sons è azienda nota anche per l’attenzione all’ambiente: il loro catalogo presenta anche molti mieli, miscele di tè, salse di ogni tipo

— Giudizio: il richiamo ai profumi d’oltremanica che non ti aspetti, con sapori leggermente diversi che inizialmente risultano spiazzanti
— Packaging: molto stiloso e fine, con il logo d’antan, tipico di molti prodotti britannici. Chicca, il simbolo che certifica l’essere fornitori della Regina Elisabetta d’Inghilterra
— Aspetto Visivo: colore rosso scuro, con una consistenza densa, ma grumosa
— Profumo: sentore di aceto
— Gusto: sapore rotondo, con note dolci che viranto su toni BBQ, ed un lieve finale acido. Ha un gusto molto diverso da tutti gli altri, e si avvertono le spezie e i sentori limonosi
— PREZZO: 3,80 euro (310 gr.)
 In breve: spariglia il campo di gioco.

VOTO:  8

ketchup tuttovo natura e piacere


#1 Ketchup – Natura e Piacere

gluten free, biologico organic


Ingredienti: pomodoro doppio concentrato* (42%), zucchero di canna*, acqua, aceto di vino*, sale marino, cipolla*, aroma naturale, spezie*, aglio*. BIOLOGICO*. Può contenere tracce di uova, soia e senape. senza glutine.
TUTTOVO srl – via Stura 24, ivoli (TO).

ID: uno dei pochi ketchup certificati biologici acquistabili in Italia. Dopo le uova, l’azienda piemontese ha rivolto l’attenzione al mercato delle maionesi e delle salse di altissima qualità, oltretutto garantite senza glutine. Sono tre i ketchup prodotti, con aceto balsamico di Modena; versione barbeque speziato e piccante; classico, tutti prodotti con pomodoro italiano e spezie sottoposte a una lente e delicata cottura per almeno 12 ore.

— Giudizio: a prescindere da qualsiasi considerazione sul biologico, è una salsa dalla struttura più complessa e dagli ingredienti anche diversi dagli altri, come la cipolla,  l’aglio e lo zucchero di canna
— Packaging: vetro. Piccola bottiglia (c’è anche il formato più grande) dalle forme inedita rispetto alle altre
— Aspetto Visivo: colore rosso chiaro, consistenza liquida
— Profumo: si avverte distintamente il pomodoro
— Gusto: sapore equilibrato con una tendenza al dolce, rotondo e delicato. Notevoli i sentori di pomodoro. Finale in salita lievemente acido
— PREZZO: 4,60 euro (230 grammi)
 In breve: al vertice come gusto e  come prezzo

VOTO:  8 e 1/2

ketchup salse

COSA ABBIAMO IMPARATO DA QUESTA PROVA

I ketchup ai primi due posti del test risultano vincitori ma hanno un prezzo di listino decisamente superiore alla media, con il Tuttovo che sconta oltremodo la sua certificazione Bio. Il migliore rapporto qualità-prezzo se lo aggiudica il solito Heinz, grazie anche al gusto rotondo e democratico. Riguardo gli ingredienti in nessuno di questi prodotti troviamo conservanti, o addensanti, mentre Tiptree esclude anche l’uso di aromi. Da segnalare che Cirio e Mutti si vantano di utilizzare solo pomodori italiani, mentre l’Heinz, naturalmente, il licopene.

[Crediti | immagini: Andrea Soban]