di Massimo Bernardi 24 Giugno 2009

mcgangbangIl McGangBang è un doppio Cheeseburger di McDonald’s con un McChicken sandwich infilato dentro. Non cercatelo nei menu ufficiali, è una manipolazione nata in Florida, si narra, nel 2006. Anche il nome è inventato, ispirato da una pratica sessuale il cui vivace cerimoniale è spiegato qui.

Da quando mesi fa, su YouTube è apparso il video del primo ordine di un McGangBang, il panino è diventato famoso attraverso i social network. Oggi ha una pagina su Facebook, una su MySpace, 14 foto su Flickr, mentre ormai, i video su YouTube non si contano più. Ieri, pure McDonald’s ha detto la sua sul McGangBang.

Capito dove si annidano i veri nemici della green economy di Obama?