Oggi a dettare l’agenda nel Q(uartier) G(enerale) di Dissapore è la realizzazione di un post su I 30 piatti italiani degli ultimi 50 anni. Abbiamo radunato tutti i nostri editor intorno all’idea ma una roba del genere non si fa senza l’aiuto dei lettori. Non su Dissapore, almeno. Segue perciò, perentoria, la chiamata alle armi. Scorrete questa lista e fateci sapere a chi va il vostro voto, o aggiungete nuovi piatti italiani degni di stare tra i migliori 30 degli ultimi 50 anni.

1 – Risotto con foglia d’oro di Gualtiero Marchesi [Marchesi, circa ’80]

2 – Spaghetti Senatore Cappelli con cipollotto e peperoncino di Aimo Moroni [Aimo e Nadia, circa ’85]

3 – Carpaccio [Harry’s Bar, circa ’65]

4 – Passatina di ceci e gamberi di Fulvio Pierangelini [Gambero Rosso, circa ’87]

5 – Agnolotti di Lidia di Lidia Alciati [Guido, circa ?]

6 – Tortelli di zucca di Nadia Santini [Dal pescatore, circa ’97]

7 – Raviolo Aperto di Gualtiero Marchesi [Marchesi, circa ’80]

8 – Magnum di Massimo Bottura [Osteria La Francescana, circa ’05]

9 – Savarin di riso e lingua [Trattoria Cantarelli, circa ’65]

10 – Spaghetti alla lampada di Angelo Paracucchi [Angelo Paracucchi, circa ’79]

11 – Albanella di molluschi e crostacei di Mauro Uliassi [Uliassi, circa ’02]

12 – Cyber Egg di Davide Scabin [Combal.Zero, circa, ’04]

13 – Nudi di ricotta alle ortiche in leggero ristretto di cappone di mare di Alfonso Iaccarino [Dona Alfonso, circa ’90]

14 – Ca­ra­mella (di pa­sta) far­cita di ri­cotta di pe­cora e spi­naci con crema di pe­pe­roni dolci [Enoteca Pinchiorri, circa ’87]

15 – Tagliatella di seppia con pesto di alga nori di Mauro Uliassi [Uliassi, circa ’03]

16 – Vesuvio di rigatoni di Alfonso Iaccarino [Don Alfonso, circa ’89]

17 – Risotto bianco con polvere di caffè e capperi di Pantelleria di Massimiliano Alajmo [Le Calandre, circa ?]

18 – Bollito non bollito di Massimo Bottura [Osteria Francescana, circa ’07]

19 – Capesanta con mortadella mela e finocchio di Fulvio Pierangelini [Gambero Rosso, circa ’99]

20 – Risotto giallo con brunoise di zucchine di Ezio Santin [Antica osteria del ponte, circa ’95]

21 – Tagliatella al ragù di Massimo Bottura [Osteria Francescana, circa ’97]

22 – Ostrica virtuale di Davide Scabin [Combal.Zero, circa ’05]

23 – Ravioli al tartufo ripieni di foie gras di Gianfranco Vissani [Vissani, circa ’98]

24 – Rigatoni all’amatriciana di Arcangelo Dandini [L’Arcangelo, circa ’07]

25 – Pizza salsiccia e friarielli di Gino Sorbillo [Pizzeria Sorbillo, circa ?]

26 – Cipolla fondente cotta nel sale di Salvatore Tassa [Le colline ciociare, circa ’06]

27 – Scaloppa di fegato d’oca tartufata di Igles Corelli [Trigabolo, circa ’86]

28 – Ravioli ripieni di foie gras con gelato ai ricci di mare di Gianfranco Vissani [Vissani, circa ’01]

29 – Ravioli di baccalà pomodoro e maggiorana di Antonello Colonna [Antonello Colonna, circa ’04]

30 – Insalata di mare scomposta o Susci mediterraneo di Moreno Cedroni [La madonnina del pescatore, circa ’97]

31 – Minestra di pasta mista di Gragnano con crostacei e piccoli pesci di scoglio di Gennaro Esposito [La torre del saracino, circa ’06]

32 – Patata con il caviale Nadia Santini [Dal pescatore, circa ?]

33 – Zampone di mare [Beccaceci, circa ’78]

34 – Lingua salmistrata [Trattoria Cantarelli, circa ’67]

35 – Cipolla caramellata con grana padano di Davide Oldani [D’O, circa ’05]

36 – Pizza margherita di Enzo Coccia [La Notizia, circa ’07]

37 – 847 chilometri da Alba di Enrico Crippa [Piazza Duomo, circa ’08]

38 – Paniscia alla novarese di Piero Bertinotti [Pinocchio, circa ’04]

39 – Pasta all’uovo senza uovo di Niko Romito [Reale, circa ’08]

40 – Spaghetti all’uovo, aglio olio e peperoncino di Carlo Cracco [Cracco, circa ’06]

commenti (40)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar didodonado ha detto:

    So che di Caino si parla molto poco, ma Valeria Piccini fa parte della storia della cucina italiana… Un piatto su tutti “Tortelli di cacio e pere con salsa di barbe rosse” anno 1989…

    1. Avatar Antoine Doinel ha detto:

      Stavo per scrivere lo stesso e me lo ritrovo al primo commento…

  2. Avatar Andrea Sponzilli ha detto:

    Difficilissima operazione, pure troppo difficile…

    1 Lacuna: il Bonci non lo inseriamo?
    2 Piatti Simbolo (per me): Passatina di ceci di Fulvio Pierangelini, Risotto con foglia d’oro di Gualtiero Marchesi;
    3 Consumazioni obbligatorie (da ripetersi anche quotidianamente): Matricana del sor Arcangelo, Cipolla Fondente di Salvatore Tassa, Pizza salsiccia e friarielli di Gino Sorbillo;
    4 Cose da provare (auto-invito): Magnum di Bottura, Tortello di zucca della Santini, Albanella di Uliassi e Cyber Egg di Scabin

    continuo a dare i numeri??

  3. Avatar Antonio Scuteri ha detto:

    – Il cappuccino di seppie di Alajmo
    – Il diplomatico con caramello al sale di Antonello Colonna
    – Il wafer di fegato grasso di anatra e shot di kir royal di Uliassi
    – Gli spaghetti con succo di carota, alici e bottarga di Ciccio Sultano
    – Gli agnolotti al fumo di Guido
    – Il risotto giallo di Andrea Berton

    1. Avatar Arcangelo Dandini ha detto:

      Straquoto e aggiungo il coniglio con le pesche di Giaccone….

    2. Avatar Marco S. ha detto:

      Mi unisco al coro: “Uovo in raviolo” del San Domenico!

  4. Avatar Giampiero Prozzo ha detto:

    Neanche un dolce!!!!
    Provvedo:
    Il sottobosco – Loretta Fanella.
    Essenze – Niko Romito

  5. Avatar Leonardo Ciomei ha detto:

    Visto che mancano un paio di grandi chef/ristoranti aggiungerei:

    Petto di piccione, ostrica e patate di Ciccio Sultano (Duomo – Ragusa)

    Millefoglie di trota fario e foie gras con puré di zucca dei fratelli Serva (La Trota – Rivodutri)