di Leonardo Ciomei 5 Febbraio 2010

Leonardo Ciomei conosce un numero imbarazzante di chef. Chi meglio di lui poteva curare la piccola guida ai ristoranti del fine-settimana? Locali ignoti o chiacchierati, avidi o abbordabili, ecco i consigli di questa settimana.

L'asino d'oro di RomaL’Asino d’oro di Lucio Sforza. Sito.
Via Valsavaranche, 81 zona Monte Sacro – Roma. Tel. 06 64491305

Aperta a Roma da pochi mesi con lo stesso nome che aveva a Orvieto, la trattoria di Lucio Sforza propone una cucina di derivazione etrusca e romana: coratella con i gobbi, pasta straccia con baccalà su crema di ceci, tiramisù di pane – tutta roba sostanziosa ma ben fatta. Encomiabile la proposta Pranzetto a 12 euro compreso il calice di vino. Cena alla carta sui 50 euro. PER NOSTALGICI.

Il ristorante Piazza Duomo di Alba, CuneoPiazza Duomo. Sito.
Piazza Risorgimento, 4 Alba (CN). Tel. 0173 366167

Sì, alla Piola si sta bene spendendo ammodo. Ma i veri fuochi d’artificio sono al piano di sopra. Non si parla abbastanza di Enrico Crippa, piccolo grande chef che merita ben altro risalto. Chi va nelle Langhe dovrebbe considerarla una tappa obbligatoria. I menù degustazione vanno dai 90 ai 110 euro, poco più di una cena in un qualsiasi ristorante di Brera. DA NON PERDERE.

Il ristorante Adriano a Cerreto GuidiAdriano
Via Vittorio Veneto, 102 Cerreto Guidi (FI) Tel. 0571 55023

Classica trattoria toscana dove mangiare fiorentine, affettati toscani e, nella stagione giusta i funghi. Fate attenzione  alla carta dei vini perché trattoria non significa automaticamente ricarichi bassi. Tempo permettendo, è ideale per gli amanti della campagna. Conto medio intorno ai 35/40 euro. PER I FANS DELLA BISTECCA.

Il ristorante della catena Hippopotamus a NizzaHippopotamus. Sito.
16, avenue Félix Faure Nizza. Tel. 049 3924277

Visto che nello scorso fine-settimana si è parlato dei PEU (Piccoli Esseri Umani), segnalo questo locale dove tutto è fatto per loro senza che i grandi si sentano esclusi. Carne di qualità superiore a ogni fast-food con assortimento di tagli e provenienze, cortesia e formules per risparmiare. Guarda caso non si trova in Italia ma in Francia; consigliato a chi vuole passare il week-end dalle parti di Nice. PER FAMIGLIE.

L'Osteria Francescana di ModenaOsteria Francescana. Sito.
Via Stella, 22 Modena. Tel. 059 210118.

Anche questa settimana polemiche su polemiche. Vale quanto detto a suo tempo per El Bulli di Ferran Adrià (e il parallelismo calza). Andateci e mangiate, poi se ne parla!  IL VERO PONTE FRA TRADIZIONE E CREATIVITA’.