di Valentina Dirindin 16 Aprile 2020
metro

Tutta la GDO si adatta alla situazione, e anche la catena di cash and carry Metro inizia a proporre il servizio di spesa online con consegna a domicilio. La catena ha attivato un nuovo portale per la spesa digitale dedicato a tutti i soci e ai dipendenti.

Il nuovo servizio sarà disponibile in 27 province italiane: Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Chieti, Catania, Firenze, Genova, Imperia, Lecce, Monza e Brianza, Milano, Modena, Napoli, Padova, Pescara, Perugia, Pisa, Parma, Roma, Salerno, La Spezia, Sassari, Torino, Trieste, Udine, Verona.

“In attesa quindi dell’esito, che auspichiamo positivo, rispetto alla richiesta di apertura temporanea dei punti vendita METRO ai consumatori finali, con il servizio di spesa online l’azienda si conferma in prima linea nel garantire ai propri clienti e collaboratori, servizi e soluzioni per semplificare l’acquisto di prodotti alimentari,” – ha spiegato Tanya Kopps, Amministratore Delegato di METRO Italia. “La spesa è ancora più importante in questo momento, in cui il protrarsi della chiusura delle attività ristorative ha fatto riscoprire agli italiani il piacere di dilettarsi in menù casalinghi. Stiamo vivendo una situazione senza precedenti dove assistiamo ad iniziative un tempo impensabili, come alberghi e navi trasformate in ospedali e aziende del lusso che si convertono nella produzione di dispositivi di sicurezza. Anche il cash & carry, quindi, può fare la sua preziosa parte.”

Per poter usufruire della spesa online, è necessario accedere al sito www.metro.it, registrarsi su MyMetro inserendo il proprio numero di tessera cliente e procedere con l’ordine. La consegna dei prodotti è garantita entro 7 giorni.

[Fonte: GDO Week]