di Valentina Dirindin 29 Giugno 2020
Deliveroo

Deliveroo amplia la sua proposta di servizi, e in Uk lancia il “Table Service”, che prevede la possibilità di ordinare e pagare tramite app anche quando si è seduti al tavolo del ristorante.

In tempi di Coronavirus, infatti, è forte l’esigenza di limitare i contatti diretti, anche quando ci si trova in un locale pubblico. Si moltiplicano dunque le app per ordinare e pagare, e Deliveroo ha giustamente pensato di iniziare a utilizzare a tale scopo la propria piattaforma, già ampiamente rodata e utilizzata. Dal 15 luglio, dunque, gli utenti del Regno Unito saranno in grado di ordinare cibo e pagare tramite l’app Deliveroo anche quando si trovano fisicamente in un ristorante, e non solo per il servizio a domicilio.

“Questa è un’importante funzione per dare ai consumatori la certezza di poter tornare in sicurezza ai ristoranti e per il personale del ristorante, che sarà in grado di lavorare riducendo al minimo i contatti di persona”, ha dichiarato Deliveroo in una nota. In un’intervista alla BBC Will Shu, co-founder e CEO di Deliveroo, ha spiegato quanto i ristoranti stiano soffrendo a causa della pandemia. Deliveroo ha certamente lavorato molto con il delivery, ampliando la sua base di clienti e facendo fare un salto enorme al sistema delle consegne a domicilio ma d’altra parte – ha detto Shu – “i nostri partner ristoratori sono feriti”.

[Fonte: BBC]