50 Best Restaurants premia chef Viviana Varese per inclusione sociale e LGBTQ+

Champions of Change, un nuovo riconoscimento creato da 50 Best e San Pellegrino, premia la chef italiana insieme allo statunitense Kurt Evans e all'indiano Deepanker Khosla.

viva viviana varese

Chef Viviana Varese tra i tre “campioni del cambiamento” nel mondo, grazie al suo impegno per l’inclusione sociale e in favore della comunità LGBTQ+. 50 Best Restaurants ha svelato i vincitori di una nuova iniziativa, il premio Champions of Change, presentata in collaborazione con S.Pellegrino, che riconosce “gli eroi non celebrati” del settore dell’ospitalità, che hanno usato la pandemia come trampolino di lancio per guidare azioni significative. Sono Kurt Evans, chef-attivista statunitense che ha coagulato una community contro l’incarcerazione di massa; Deepanker Khosla, chef-ristoratore indiano che sostiene i migranti in Thailandia; Viviana Varese, chef italiana che abbatte le barriere intorno alla comunità LGBTQ+.

Champions of Change costituisce un pilastro chiave nell’iniziativa “50 Best for Recovery” dell’organizzazione. Una cospicua donazione sarà fatta a ciascuna delle cause dei vincitori dal 50 Best for Recovery Fund, consentendo ai beneficiari di continuare a costruire i propri progetti. Viviana Varese, sostenitrice di LGBTQ+ e diversità, ha recentemente riaperto il Viva, 1 stella Michelin a Milano, e inaugurato il nuovo ristorante W Villadorata in Sicilia, con una forte attenzione all’inclusività sia per il personale che per i fornitori. Nell’autunno 2021 Varese intende aprire una gelateria a Milano e sta reclutando e addestrando specificamente le vittime di abusi domestici per gestire l’operazione.

La chef Viviana Varese ha commentato: “Quando ho saputo di aver ricevuto il premio ‘Champions of Change’ mi sono emozionata tantissimo. Incredula è la parola corretta. Ciò che ho fatto, l’ho fatto e lo continuo a fare perché semplicemente penso sia la cosa giusta”. William Drew, Director of Content dei World’s 50 Best Restaurants, ha affermato: “Siamo entusiasti di riconoscere Kurt, Viviana e Deepanker con i primi premi Champions of Change e non vediamo l’ora di vedere come utilizzeranno queste donazioni per promuovere la loro progetti eccezionali”. La cerimonia di premiazione dei The World’s 50 Best Restaurants 2021 si terrà ad Anversa, in Belgio, martedì 5 ottobre 2021.

[Fonte: Newswire e Foodaffairs]

Potrebbe interessarti anche